TOP-MENU

ape

API, UN ACCORDO PER TUTELARE LA SPECIE

Le api sono un patrimonio comune che deve essere assolutamente preservato. Sensibilizzare tutta la filiera alle buone pratiche agricole non è solo necessario per tutelare la specie, oggi a rischio, ma è anche utile per avviare una produzione ortofrutticola e sementiera sempre più ecosostenibile. Lo afferma la Cia-Agricoltori Italiani, spiegando l’importanza del protocollo d’intesa che ha siglato al Mipaaf, con le principali associazioni di categoria, per salvaguardare le api tramite tecniche agronomiche virtuose.

Un accordo di grande importanza -afferma il vicepresidente vicario Cinzia Pagni, presente al Ministero a nome della Cia- tanto più che agricoltori e apicoltori hanno deciso volontariamente di sottoscriverlo, per migliorare le sinergie e mettere in campo proposte e attività di comune interesse. Con l’obiettivo di garantire il ruolo essenziale delle api per la tutela di biodiversità e ambiente e per il supporto essenziale alle coltivazioni da seme e ortofrutta.

protocollo_salvaguardia_apicoltura

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.