TOP-MENU

Maria Cristina Caretta

CACCIA, CARETTA (FDI): CACCIATORI E CA’ FOSCARI PER LA RICERCA

“Il mondo venatorio è amore per la propria terra, per le proprie radici e la propria identità. Il ruolo dell’uomo come bioregolatore non può essere trascurato, poiché è nel suo interesse più alto tutelare ambiente e habitat garantendo un equilibrio nelle specie. Per questo il mio plauso va a realtà come Cacciatori Italiani, Federcaccia, Libera Caccia, Anuu Migratoristi, Arcicaccia, EPS, Associazione del mondo venatorio veneto, che hanno promosso, grazie ad un finanziamento regionale, un progetto sulla telemetria satellitare, insieme all’indispensabile contributo dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, nell’ambito dei suoi percorsi di ricerca e formazione. I miei complimenti alle realtà coinvolte per la realizzazione del progetto ed all’ateneo per averlo portato avanti. Lavoriamo insieme con l’obiettivo comune di assicurare la tutela della nostra terra.”

Così in un nota l’On. Maria Cristina Caretta di Fratelli d’Italia, vicepresidente della commissione agricoltura a Montecitorio.

Locandina

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.