TOP-MENU

CACCIA E SOCIALIZZAZIONE CON IL PRANZO SOCIALE DEL “GRUPPO CINGHIALARI CROCEMARROGGIA”

CACCIA E SOCIALIZZAZIONE CON IL PRANZO SOCIALE DEL “GRUPPO CINGHIALARI CROCEMARROGGIA”

Circa 250 persone, domenica scorsa, si sono sedute a tavola insieme per il pranzo sociale del “Gruppo cinghialari Crocemarroggia”, organizzato come ogni anno al ristorante “La Fattoria” di San Giovanni di Baiano, sotto la regia del presidente e canaio Aleandro Pennetti Pennella.
Al pranzo sociale, rigorosamente a base di pesce dopo la tanta carne mangiata durante la stagione venatoria, hanno preso parte cacciatori e familiari, che hanno coniugato ancora una volta il binomio caccia-socializzazione, a conferma dell’importanza che ancora oggi riveste l’attività venatoria nella società, sia a livello culturale che familiare. La squadra di cinghialari, che dal 1993 calca i terreni umbri alla ricerca del “Re di macchia”, quest’anno ha festeggiato le sue 17 stagioni.
Presenti, fra gli ospiti, il consigliere di Presidenza nazionale Federcaccia Massimo Buconi, il presidente di Federcaccia Umbra Franco Di Marco, il presidente di Federcaccia Spoleto Luciano Calabresi e il presidente dell’Ambito territoriale di caccia Perugia 2 Ezio Bordicchia.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.