TOP-MENU

CAMPITELLO (AR). SUCCESSO PER LA PRIMA INIZIATIVA STAGIONALE DELL’ARCI CACCIA CSAA DELLA TOSCANA

CAMPITELLO (AR). SUCCESSO PER LA PRIMA INIZIATIVA STAGIONALE DELL’ARCI CACCIA CSAA DELLA TOSCANA

Domenica 25 gennaio è iniziata nel migliore dei modi, ufficialmente, la stagione sportivo-cinofila dell’ Arci Caccia-CSAA Toscana. Infatti presso le strutture della ZAC “Campitello” a Bucine si è svolta la prima gara ufficiale del programma, fitto di appuntamenti e manifestazioni nel 2015, che ha visto la partecipazione di quasi sessanta cani da ferma e da cerca provenienti da tutta la Regione Toscana. Si è trattato di una gara valevole per la selezione del Campionato Regionale e la prima di tre gare per il Campionato Provinciale dell’ Arci Caccia di Arezzo su “Selvatico abbattuto”. Partecipazione nutrita da parte di molti cinofili che sono anche, in questo caso cacciatori, che hanno preferito  far uscire i loro cani per l’inizio della stagione agonistica invece di gustarsi gli ultimi sospiri di caccia per questa stagione. Talmente nutrita è stata la partecipazione da indurre l’organizzazione a predisporre tre campi all’interno della ZAC Campitello (Area addestramento cani tanto ampia da permettere l’allestimento di tre campi in contemporanea) con altrettanti giudici esperti e pronti a partire per la nuova stagione. I giudici che hanno guidato la manifestazione, due di nota e comprovata esperienza all’interno dell’ Associazione, Campanile Orlando e Colcelli Giampaolo e l’altro, Diego Bartolini, un giovane cinofilo appena laureato giudice dell’Arci Caccia-CSAA, si sono trovati a esprimere i loro giudizi su molti cani di grande spessore e con conduttori correttissimi.

Campioni di giornata sono stati proclamati dalla relazione dei tre giudici: Dalise Salvatore con il setter inglese Ribot, Marini Saverio con la springer  spaniel Filosofia e Berni Umberto con l’epagneul breton Logan. Nota di merito all’organizzazione e a tutto lo staff del Team Campitello che ha reso possibile  lo svolgersi della manifestazione senza intoppi e senza lungaggini, pericolo maggiore in questo periodo dell’anno in cui le ore di luce non sono poi moltissime.

Se il buon giorno si vede dal mattino anche quest’anno, come negli anni passati, la stagione agonistica Arci Caccia-CSAA Toscana si preannuncia entusiasmante e ricca di adesioni da parte di tutti quei cinofili che da anni partecipano ai nostri campionati. Per quello che riguarda Campitello l’appuntamento è tra 15 giorni, l’8 febbario, per la seconda gara della stessa disciplina del Campionato provinciale di Arezzo, valevole sempre, per la selezione del Campionato Regionale Toscano.

, , ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.