TOP-MENU

Beretta 486

DALLE AZIENDE. IL CLASSICO SPOSA LA MODERNITÀ: IL NUOVO BERETTA 486 PARALLELO

Beretta è lieta di annunciare che il celebre fucile 486 Parallelo è stato sottoposto a un restyling completo: ora è caratterizzato da un’incisione sull’iconica bascula dalle linee arrotondate tramite laser a 5 assi al sine di fornire all’arma un look più contemporaneo.

Come per la versione precedente, il nuovo 486 Parallelo è dotato di tutte le caratteristiche tecniche che hanno reso questa piattaforma l’arma elegante e affidabile celebrata dai cacciatori: legno di noce selezionato, meccanismo con molle a V per una corsa del grilletto rapida e precisa, canne Beretta Steelium® e strozzatori Optimachoke HP® per eccellenti prestazioni balistiche e sistema Triblock® Beretta, il sistema modificato dal demibloc che consente di ottenere un profilo della canna continuo, senza segni di saldatura.

486 Parallelo sarà disponibile in Italia nel corso del 2023 in calibro 12 e 20 con canne da 66, 71 e 76 cm. È possibile selezionare diverse opzioni di configurazione, tra cui l’opzione di calcio all’inglese o a pistola e sicura manuale o automatica.

Caratteristiche principali:

  • Calciolo in legno
  • Calcio e astina in legno di noce di grado 2,5
  • Profilo arrotondato della bascula in acciaio
  • Incisione laser a 5 assi a motivo floreale profondo
  • Gruppo scatto con molle a V e meccanismo di sicurezza aggiuntivo
  • Sistema Triblock® per un profilo di canna senza giunture
  • Camera 76 mm
  • Selettore di canna con sicura inclusa sulla coda di bascula
  • Selezione dell’estrazione manuale o automatica sulla croce
  • Bindella superiore conica 10×5,5 mm
  • Finitura delle canne lucida
  • Canne Steelium®: tecnologia proprietaria Beretta con acciaio trilegato, foratura profonda, martellatura a freddo e distensione sottovuoto
  • Strozzatori Optimachoke HP®

Il design della bascula del parallelo Beretta in acciaio cromato si rifà alla migliore tradizione armaiola con il classico profilo arrotondato. Innovative linee di raccordo uniscono il calcio alla bascula per un’insuperabile armonia ed eleganza delle proporzioni.

Un nuovo stile per il classico di sempre: l’incisione del 486 Parallelo è stata rinnovata con un moderno motivo floreale profondo che si estende alle poppette di bascula, alla chiave di apertura, al sottoguardia, alla croce e alla punta dell’astina.

Il numero “486” e il logo Beretta tre frecce sono elegantemente integrati in questa trama ripetuta sul petto di bascula.

Le incisioni sono state realizzate con una tecnologia all’avanguardia: un laser a 5 assi, in grado di incidere le superfici arrotondate della bascula del 486 Parallelo mantenendo una perfetta continuità nel design e riproducendo un prezioso effetto di contrasto che tipicamente caratterizza i fucili di alta gamma.

Il profilo continuo delle canne parallele è consentito dalla tecnologia Beretta Triblock®, il sistema ideato per i paralleli “a tre frecce” che elimina la necessità di avere linee di saldatura in evidenza, assicurando estetica ed eleganza superiori e capaci di riflettere lo stile dei classici e pregiatissimi fucili con costruzione demibloc.

Ramponi e piani sono un unico blocco del miglior acciaio, saldato alle canne con una tecnologia a laser: l’aspetto estetico è degno delle migliori realizzazioni con canne perfettamente lisce per l’assenza di linee di giunzione.

L’evidente pregio estetico del profilo interrotto della campana delle canne facilita anche la presa di mira istintiva.

Il legno di noce di grado 2,5 utilizzato per il calcio e l’astina è accuratamente selezionato in termini di colore, densità e venatura. Di conseguenza, il fucile acquisisce un’estetica superiore e un bilanciamento straordinario, che viene ulteriormente perfezionato durante la costruzione distribuendo con precisione il peso di ogni componente, rendendolo sorprendentemente leggero e maneggevole e assicurando il miglior brandeggio durante il tiro.

Il 486 è dotato di calciolo in legno, che si abbina per colore e venatura al legno del calcio, per un’estetica impeccabile.

Il calcio del 486 Parallelo può essere scelto, nelle versioni calibro 12 e 20, tra due diverse configurazioni: calcio all’inglese, per un look classico ed elegante, o con impugnatura a pistola, per la massima ergonomia.

I modelli con calcio all’inglese sono dotati di un’astina sottile, mentre le versioni con impugnatura a pistola sono dotate di un’astina a castoro.

L’impugnatura a pistola, l’astina e il calciolo in legno sono inoltre finemente zigrinati per garantire una presa salda in tutte le condizioni.

L’astina è dotata di un meccanismo di sgancio a pulsante situato sulla punta. La croce presenta un dispositivo di regolazione per mantenere costante l’aggancio e la forza di sgancio richiesta, per un utilizzo più fluido e una maggiore durabilità dei componenti.

Il meccanismo di scatto è estremamente affidabile grazie alle molle a “V” e ai cani a rimbalzo che garantiscono una corsa del grilletto rapida e precisa. Il piano del gruppo scatto contiene tutte le parti del meccanismo di scatto, assicurando uno smontaggio più rapido e semplice per pulizia e ispezione. Un’esclusiva sicura Beretta agisce sul grilletto impedendo colpi accidentali quando il fucile è tenuto in una posizione insolita (capovolto o puntato verso il basso/alto oltre i 90°), oppure nel caso in cui il fucile cada o venga urtato.

L’esclusivo selettore di estrazione, situato nella croce, consente di scegliere tra espulsione automatica o estrazione manuale, mentre il selettore di canna, situato all’estremità della coda di bascula, include la sicura e si sposta con precisione per un’affidabile selezione tra prima e seconda canna. La superficie superiore del selettore di canna è zigrinata per una presa sicura.

Beretta 486 Parallelo può essere scelto in diverse configurazioni con sicura manuale o automatica.

Grazie a un esclusivo sistema di fissaggio integrato nel design della chiave, l’apertura funziona in modo fluido, senza la possibilità di sviluppare in futuro un indesiderato gioco laterale. La zigrinatura su un lato della chiave facilita inoltre una presa sicura e riduce lo stress sul componente.

Come tutti i fucili Beretta, anche il 486 Parallelo è dotato di canne Steelium®, con un doppio cono di raccordo che raggiunge una lunghezza di 80 mm (in una canna da 76 cm). Steelium® è il marchio di fabbrica di tutte le canne prodotte da Fabbrica d’Armi Pietro Beretta. Ogni singola canna Beretta Steelium® è realizzata con l’esclusivo acciaio trilegato Beretta (Ni, Cr, Mo) e viene sottoposta a foratura profonda, martellatura a freddo e distensione sottovuoto. L’intero processo, unito al profilo interno progressivo della canna, garantisce una balistica più fluida che contribuisce a ridurre il rinculo e l’effetto di impennamento della canna, assicurando rosate dense e uniformi.

Il nuovo 486 Parallelo sarà disponibile nel corso del 2023 in calibro 12 e 20 con opzioni di lunghezza canna da 66, 71 e 76 cm.

Tutte le canne presentano una bindella superiore conica da 10×5,5 mm e una finitura lucida che completa lo stile elegante del fucile.

486 Parallelo monta gli strozzatori intercambiabili interni Optimachoke HP® (OCHP), con una dotazione di 5 strozzatori, inclusi nella valigetta.

Realizzati in acciaio ad alta resistenza, gli strozzatori Beretta Optimachoke HP® offrono un’impareggiabile resistenza alla corrosione e la potenza dei pallini d’acciaio.

Costruiti con una conicità allungata, questi strozzatori presentano un profilo interno che riduce l’attrito e migliora la densità e la distribuzione dei pallini.

Allegato: scheda tecnica

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.