TOP-MENU

foto di gruppo

FEDERCACCIA TOSCANA. INAUGURATA LA STAGIONE DELLE PROVE

Sabato 21 gennaio scorso a Paganico (GR), si è tenuta la prima manifestazione cinofila della Stagione 2023. Il 1° Memorial Nadio Bianucci, prova per cani da seguita su volpe a singolo, organizzato dalla Federcaccia – U.C.T. Provinciale di Grosseto, è stato un vero successo di partecipazione.

La prova amichevole organizzata da alcuni appassionati per ricordare l’amico Nadio, cuore attivo della Sezione di Grosseto e appassionato cacciatore di volpi, ha voluto rappresentare anche un punto di partenza per sviluppare e rilanciare la cultura di questa disciplina venatoria nella nostra Regione.

Gli appassionati partecipanti infatti, sulla scia del successo della giornata, hanno già manifestato l’intenzione di creare un nuovo gruppo di lavoro dedicato, che riceverà tutto il supporto necessario dalla nostra struttura Regionale.

La Federcaccia – U.C.T. Provinciale di Grosseto ha voluto sviluppare la manifestazione proprio perché ritiene fondamentale coltivare questa forma di caccia fra le più antiche non solo per il valore storico-venatorio che ricopre, ma anche e soprattutto per l’importanza che essa ricopre nella gestione faunistico ambientale dei nostri territori.

È importante promuovere la cultura del cane da volpe per poter gestire questo selvatico contenendone i numeri a tutela della piccola selvaggina stanziale e di svariate specie protette. Alla fine di una divertente ed appassionata giornata si aggiudica il primo premio una squadra della provincia di Firenze, capitanata dal Sig. Brunelli Cristian.

Tutti i proventi della manifestazione saranno devoluti in beneficienza dalla Federcaccia – U.C.T. di Grosseto.

 

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.