TOP-MENU

FIDASC: A LATERINA (AR) IL PROSSIMO CAMPIONATO MONDIALE DI PERCORSO DI CACCIA ITINERANTE

FIDASC: A LATERINA (AR) IL PROSSIMO CAMPIONATO MONDIALE DI PERCORSO DI CACCIA ITINERANTE

Il 9 luglio, il Consiglio Federale della Fidasc ha deliberato ufficialmente di assegnare alla storica Società aretina, già teatro delle più importanti manifestazioni di Percorso di Caccia Itinerante, l’onore, ma anche il grande onere, di organizzare la 32^ edizione del Campionato Mondiale di categoria, che vedrà la partecipazione di circa un migliaio di tiratori con un numero equivalente di accompagnatori provenienti da oltre 30 Paesi del mondo.

Laterina, in provincia di Arezzo, sarà quindi la nuova capitale della disciplina, dal 15 al 18 luglio 2010, preceduti il 14 dalla cerimonia di apertura.

Con questo atto ufficiale, si chiude così il lungo capitolo della scelta della location che ha visto impegnati diversi impianti dislocati su tutto il territorio nazionale, ognuno dei quali con  credenziali e referenze di grande prestigio e di sicura garanzia.

“Da una sede di Campionato del Mondo, scrive la Fidasc in un comunicato – ci si aspetta non solo una cornice tecnica assolutamente adeguata, ma anche tutta una serie di offerte (centralità geografica, attrattive di carattere turistico, ricettività alberghiera, mobilità, disponibilità degli enti locali, ecc) in grado di soddisfare le esigenze non solo della Fidasc, ma soprattutto della federazione Internazionale di riferimento, che ha già predisposto altri sopralluoghi ancora più dettagliati e scrupolosi”. Alla chiusura di questa prima fase così delicata, corrisponde però l’apertura del sipario vero e proprio sulla competizione internazionale che sta per vivere la sua 31^ edizione in Australia, in programma a metà novembre.

“A partire da oggi – prosegue l’ufficio stampa Fidasc nella sua comunicazione – si può affermare che il meccanismo assai delicato e complesso della organizzazione ha già iniziato a compiere i suoi primi passi, ed ognuno dei giorni che ci separa dalla data del 15 luglio rappresenterà un gradino da superare fino al raggiungimento di un livello qualitativo perfino superiore a quello che ha contraddistinto il 39° Campionato Europeo organizzato dal nostro Paese a Lonato nel 2006”.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.