TOP-MENU

Foto di gruppo

FIDASC. IL 24° CAMPIONATO ITALIANO RAZZE DA FERMA SU STARNE HA RISENTITO DEL CLIMA

Le prove relative alla disputa del 24° Campionato italiano con cani da ferma, disciplina di caccia su starne, individuale e a squadre regionali, si sono articolate sui terreni della Zona federale Collacchioni a Pieve Santo Stefano (Ar). Purtroppo anche Collacchioni ha risentito del cambiamento climatico in atto: le piogge di marzo e le anomale temperature di aprile hanno fatto sì che le erbe dei meravigliosi prati subissero una accelerazione, rendendo molti luoghi di fatto inaccessibili. E al pari della flora, anche la fauna si è comportata allo stesso modo: le starne erano palesemente entrate nella fase di amore. Nel corso della gara sono stati trovati anche dei nidi con le uova. Tutto ciò per giustificare le scarne classifiche, nonostante le numerose possibilità di incontro che gli ausiliari hanno avuto. Passando invece all’organizzazione: forte delle esperienze maturate nelle prove dei giorni precedenti, ha ritenuto opportuno chiudere le iscrizioni in anticipo. Ciononostante, si sono presentati un solo continentale, ma ben 40 esteri e 50 inglesi. Ma veniamo ai risultati…

Nei Continentali italiani (giudice Giovanni Barbieri) nessun classificato, mentre nei Continentali esteri (giudicati da Barbieri e Giuseppe Grasso) il 1° classificato è stato Alessandro Innocenti con Nat (Eb), che ha conquistato il Cac e Cacit nella sua batteria. Al 2° posto Gian Maria Diano con Magic del Tognolo (Eb), vincitore dell’altra batteria con il 1° Eccellente e 3° Diego Vatteroni con Luke (Eb), che ha ottenuto il 2° Molto Buono.

Nella categoria Inglesi – anche qui 2 batterie: la prima affidata agli esperti giudici Giuseppe Grasso e Gianluca Luconi e la seconda a Giovanni Barbieri e Piero Frangini – 1° classificato Massimo Cestaro con Edbe Isia (St), che ha conseguito il Cac Cacit. Alle sue spalle Samuele Aringhieri con Marvel (St), che si è piazzato all’Eccellente.

In virtù di questi risultati individuali sono state poi stilate le classifiche a squadre, così definite…

Nei Continentali esteri1a Toscana (A. Innocenti, D. Vatteroni, L. Caccialupi, M. Selmi, F. Casucci) – 2a Lombardia (G.M. Diano, N. Baiguera, S. Andrigo, V. Lavella, C. Bonetti).

Negli Inglesi1a Veneto (M. Cestaro, F. Salatin, L. Longo, P. Zanette) – 2a Toscana (S. Aringhieri, A. Borgnoli, F. Gabiccini, P. Pardini, M. Rossi). Alla manifestazione erano presenti il Vice presidente nazionale Fidasc Domenico Coradeschi, i Direttori di gara Luigi Chiappetta e Cesare Coradeschi e il Delegato federale Paolo Andreini. (Fonte FIDASC)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.