TOP-MENU

Cacciatore con fucile

FIDC PIEMONTE. RIPRENDE LA CACCIA IN LOC. COSTAGRANDE

Si comunica che tramite sentenza il TAR Piemonte ha accolto i motivi aggiunti di ricorso presentato da Federcaccia Piemonte contro l’ordinanza del Sindaco del Comune di Pinerolo che aveva imposto il divieto di caccia in località Costagrande per la corrente stagione venatoria. Il TAR ha invece respinto il ricorso proposto contro l’ordinanza relativa alla precedente stagione venatoria, ormai priva di effetti, ravvisando la sussistenza di una situazione di pericolo per l’incolumità pubblica al momento (ottobre 2021) della sua emanazione.

A questo punto l’attività venatoria può riprendere da oggi [21 ottobre, n.d.r.] essendo stata annullata l’ordinanza del Sindaco che la inibiva.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.