TOP-MENU

Foto di gruppo

IL SANT’UBERTO D’AUTORE VA IN SCENA A BENEVENTO

Un clima accogliente e conviviale ha accolto tutti i concorrenti che hanno partecipato presso la zona addestramento cani “Monnerino” di Faicchio, in provincia di Benevento, alla semifinale regionale del Campionato Italiano Sant’Uberto a squadre organizzata da FIdC Benevento su delega di Federcaccia Campania. Circa quaranta i concorrenti divisi in otto squadre.

Ottimi i due campi di gara messi a disposizione dal gestore Enrico Tacinelli così come la selvaggina, in questo caso starne.

La batteria del campo “A” è stata giudicata dai giudici Achille Coppola e Michele Nardiello mentre sul campo “B” hanno giudicato i signori Felice Addeo e Onofrio Musone.

Per l’occasione Federcaccia Campania grazie al Presidente regionale Modestino Bianco, con la propria commissione sportiva regionale presieduta dal sig. Giovanni De Stefano, ha dato la possibilità a quattro aspiranti giudici di gara di svolgere un assistentato in previsione di ottenere l’abilitazione.

Nello specifico hanno coadiuvato i giudici di gara i Sigg. Giuseppe Barone, Francesco Flammia Mimmo Marrone e Mimmo Rispoli.

L’eliminatoria è stata organizzata ed è stata svolta in maniera impeccabile grazie all’esperienza del delegato designato, Sig. Raffaele Miraglia e dalla sezione provinciale Federcaccia di Benevento, presieduta da Claudio Rosato

Al termine dei turni di gara, tutti svolti in modo corretto dai concorrenti in gara, il podio è stato colonizzato da tre squadre della provincia di Caserta, nello specifico:

1^ Squadra classificata con 200 punti “Sessa Aurunca 1” composta da:

⁃ Alfredo Di Paolo punti 58

⁃ Giovanni Cangiano punti 63

⁃ Gianluca Di Matteo punti 58

⁃ Antonio Stabile punti 79

2^ Squadra Classificata con 182 punti “Giovani FIDC Caserta” composta da:

⁃ Prisco Di Monaco /

⁃ Lino Sorrentino punti 48

⁃ Ciro Stabile punti 58

⁃ Luigi Tamburrino punti 76

3^ Squadra Classificata con 180 punti “Sezione Caserta” composta da:

⁃ Giuseppe Pinelli punti 35

⁃ Silvio Sacco punti 86

⁃ Alessandro Zullo punti 59

⁃ Alfonso Trombetta punti 30

Come da regolamento si classificano per la finale nazionale prevista per il 27/28 luglio 2024 a Castiglione Messer Marino, in provincia di Chieti, le prime due squadre:

“Sessa Aurunca 1” e “Giovani FIDC Caserta”.

Segnale importante quello scaturito da questa prova con una squadra di giovani che conquista il PASS per la finale nazionale, garantendo così linfa futura a questa disciplina nonché segno che la strada intrapresa da FIdC di valorizzare i giovani è quella giusta.

A fare gli onori di casa il presidente provinciale di Federcaccia Benevento, Claudio Rosato, che è stato un punto di riferimento per tutta la durata della prova, assicurando disponibilità e coordinamento di tutti gli attori in scena.

Complimenti a tutti gli intervenuti e in bocca al lupo alle due squadre della Campania per la finale nazionale.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.