TOP-MENU

Foto di gruppo

IN EMILIA-ROMAGNA IL MEMORIAL NINO FONTANA REGALA ANCORA EMOZIONI

Si rinnova la tradizione nella Zrc di Castel San Giovanni e Sarmato (Pc), che ha ospitato l’annuale Memorial Nino Fontana, gara per segugi su lepre in memoria dell’amico indimenticato.

Questa 8ª edizione, organizzata come sempre dalla Sezione di Castel San Giovanni, con la collaborazione di Sips, ha visto avvicendarsi le performance di 7 batterie di segugi.

Nell’arco della mattinata si sono confrontati segugisti d’esperienza e giovani promettenti, in una serie di azioni che hanno animato per oltre 6 ore la vasta area dedicata alla gara sulle rive del Po, regalando grandi emozioni a conduttori, giudici e spettatori che hanno così potuto assistere ai diversi atteggiamenti degli ausiliari nelle diverse situazioni di gara, favorite nella loro unicità anche dalla grande varietà dei terreni.

Con il miglior punteggio si è aggiudicata l’8ª edizione del Memorial Nino Fontana l’amico segugista Alessio Risoli, con una formidabile coppia di segugi italiani.

Naturalmente non è mancato il consueto e atteso momento conviviale a fine giornata che, come ogni anno, è stato occasione per riprendere le forze, per assegnare i premi, ma soprattutto per rimarcare la natura commemorativa della manifestazione.

La riuscita dell’evento si deve soprattutto ai numerosi ed entusiasti partecipanti che, come sempre, hanno messo in campo la loro passione e la loro esperienza, ma anche all’impegno e alla tenacia dei giovani (e meno giovani) del Consiglio direttivo della Sezione

di Castel San Giovanni che, nonostante le difficoltà legate prima alla pandemia e poi al crollo strutturale della sede (non ancora risolto), sono riusciti comunque a mantenere le promesse fatte e a regalare a tutti una giornata da ricordare.

Appuntamento all’anno prossimo con la 9ª edizione!

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.