TOP-MENU

sporting

AL VIA LA RASSEGNA CONTINENTALE DI SPORTING

Il 51° Campionato d’Europa di Sporting è pronto ad iniziare e le strutture del Tav Piancardato di Gaglietole di Collazzone (PG) ospitano già da diversi giorni gli oltre 577 partecipanti venuti da 28 nazioni per conquistare i titoli continentali in palio.

Ieri sera alle 19.45 è stato dato  ufficialmente il via all’evento con la Cerimonia di Apertura in piazza della Repubblica a Todi, alla quale hanno partecipato Jean Francois Palinkas, Presidente della Federazione Internazionale di Tiro con Armi Sportive e da Caccia con sede a Parigi, il Presidente Fitav Luciano Rossi accompagnato dal Vice Presidente Paolo Fiori e le massime autorità locali.

“E’ per me un grande onore dare il benvenuto all’amico Jean Francois ed a tutti i tiratori, i tecnici ed i rappresentanti delle Federazioni Internazionali che prenderanno parte alla gara. Il nostro paese si conferma con uno dei poli di massima attrazione per il Tiro a Volo internazionale, questo grazie agli ottimi rapporti che ci legano alla FITASC che quest’anno ci ha attenzionato con competizioni di altissimo livello come quella che si sta per aprire e quelle che ospiteremo nei prossimi mesi, ovvero l’Europeo di Elica a fine giugno a Bologna, seguito da quello di Tiro Combinato di nuovo qui al Tav Piancardato e poi, ad agosto, dal Mondiale di Compak Sporting al Tav San Martino di Rio Salso di Tavullia. Questa attenzione è il risultato di un grande lavoro e della qualità organizzativa che i Comitati Organizzatori delle diverse manifestazioni hanno garantito in passato. In questo caso faccio i miei complimenti e ringrazio Marsilio Palermi, Presidente del Tav Piancardato, che insieme a tutto il suo staff ha fatto un lavoro egregio”.

A cercare di portare i colori azzurri il più in alto possibile sui podi delle diverse qualifiche ci sarà lo squadrone pluri decorato del Commissario Tecnico Veniero Spada, da ieri in allenamento sulle pedane umbre. Per il comparto degli uomini verremo rappresentati da Giuseppe Calò di Ponte a Cappiano, Enrico De Tomasi di Villafranca Padovana (PD), Manrico Sani di Vinci (FI), Samuele Sacripanti di Amelia (TR) e Michael Spada di Fabro (TR). Per indossare la maglia azzurra tra le Ladies sono state selezionate Paola Cuccarolo di Villafranca Padovana (PD), Carla Flammini di Bellante (TE) ed Ana Cecilia Petagine di Flero (BS); mentre tra gli Junior sono stati scelti Cristian Camporese di Padova (PD), Michael Nesti di Pistoia, Alessandro Tonini di Fucecchio (FI) e Francesco Spini di Castelfiorentino (FI). Nelle classifiche riservate ai tiratori con più esperienza ci saranno Mauro Bosi di Forlì, Gianfranco Cannoni di San Giovanni Valdrano (AR) e Gabriele Soldani di Rigutino (AR) tra i Senior, Giancarlo Ciofini di Castel del Piano (PG), Enzo Gibellini di Borgosesia (VC) e Ferruccio Morelli di Livorno tra i Veterani e Ottorino Rovetta di Bedizzole (BS) tra i Super Veterani. “Lo scorso anno tornammo da Dorset (GBR) con un oro, quattro argenti ed un bronzo ed in questa occasione cercheremo di fare ancora meglio – ha spiegato il CT Spada – Vestendo la maglia azzurra abbiamo una grande responsabilità, che ci impegna sia in pedana sia fuori, e faremo il nostro massimo per onorala al meglio”.

La gara inizia oggi, giovedì 7 giugno con i primi 50 piattelli di qualifica e proseguirà con 50 piattelli al giorno fino a domenica 10 giugno, giorno in cui verranno assegnati i titoli di Campione d’Europa. (Fonte FITAV)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.