TOP-MENU

beccaccia

ATC RM2. MONITORAGGIO BECCACCE, AL VIA IL CORSO. ECCO COME PARTECIPARE

Passione venatoria e università al servizio della scienza per la raccolta dati sulla beccaccia. Anche gli appassionati cinofili romani potranno presto partecipare al monitoraggio della specie beccaccia, previo la frequenza dello specifico corso con relativo esame finale. L’Ambito Territoriale di Caccia Roma 2, infatti, con il coordinamento scientifico dell’’Osservatorio per lo studio e la gestione delle risorse faunistiche, struttura del DAFNE – Università degli Studi della Tuscia, con la collaborazione dell’Associazione “Amici di Scolopax” e della Società Italiana Setter – Delegazione di Roma, organizza il Corso di formazione per l’abilitazione al monitoraggio della specie beccaccia (Scolopax rusticola), che si terrà a Roma presso l’hotel Imperatori in via Guido Gonella, 15, con delle lezioni mirate che partiranno il 21 novembre per concludersi il primo dicembre. E’ inoltre prevista un’uscita pratica sul terreno, con data ancora da definire.

Rivolto a tutti gli appassionati proprietari di cani da ferma iscritti all’Enci, il corso avrà come responsabile scientifico il Prof. Andrea Amici, come Coordinatore didattico il Dott. Riccardo Primi e come responsabile amministrativo il Direttore dell’ATC RM2, Dott. Sandro Fosso. L’iniziativa si svolge con il parere favorevole dell’Ispra ed è conforme al Protocollo Operativo per il monitoraggio della Beccaccia nelle aree di svernamento mediante cane da ferma.

Qualificate personalità del mondo scientifico, balistico e cinofilo terranno lezioni sulle tecniche e sistemi di monitoraggio della specie, cinofilia ed etica venatoria, morfologia della specie, differenze di genere, indici di presenza, habitat, gestione e altro ancora. Tutti argomenti attorno ai quali verterà la prova finale, volta al rilascio dell’abilitazione al monitoraggio.

Il corso è rivolto ad un massimo di 50 partecipanti. Tutti gli interessati potranno presentare domanda di iscrizione ESCLUSIVAMENTE tramite posta elettronica, compilando ed inviando la scheda di adesione, scaricabile qui e allegato alla presente email, o anche nella sezione MODULISTICA, all’indirizzo info@atcrm2.it a partire dalle 9 del 13 novembre p.v. fino ad esaurimento dei 50 posti disponibili, e comunque entro e non oltre le ore 12 del 14 novembre p.v.  IMPORTANTE: Si precisa che non saranno prese in considerazione e-mail pervenute prima delle ore 09.00 del 13/11/2017 ed e-mail contenenti più di un MODULO d’ISCRIZIONE. Eventuali iscrizioni eccedenti saranno tenute in considerazione per ulteriori corsi. Il costo di partecipazione per gli aspiranti monitoratori è fissato in 30,00 ciascuno, da versare sul ccp n° 1013990070 intestato ad AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA RM2 specificando nella causale “Corso per Monitoratore Beccaccia ATCRM2-2017″. La ricevuta dovrà essere inviata sempre per via telematica, dopo aver ricevuto conferma da parte dell’ATCRM2 dell’iscrizione al corso, allo stesso indirizzo e-mail

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.