TOP-MENU

Julia Klockner

BANDO DEL PIOMBO: LA MINISTRA TEDESCA INVITA ALLA MEDIAZIONE

Su come potrebbe esprimersi la Germania sul bando del piombo nelle zone umide e la definizione delle stesse ne ha dato indicazione oggi, durante la commissione ambiente al Parlamento UE, il Ministro tedesco all’Agricoltura Julia Klockner. Lo comunica il Vicepresidente dell’Intergruppo caccia e biodiversitá Marco Dreosto, che al termine della seduta ha voluto relazionarsi personalmente con la Klockner sull’argomento: “La posizione del Ministro é vicina al nostro sentire – afferma Dreosto – la stessa chiede infatti un confronto sulla questione, evidenziando che l’effetto delle munizioni in acciaio é diverso rispetto a quelle in piombo. Seppur ritenendo corretta ai fini della tutela della biodiversitá la riduzione dell’uso del piombo nelle zone umide, la stessa invita i colleghi a cercare un compromesso, cosí come per la definizione dei territori umidi, sostenendo l’allungamento del periodo di transizione. Il Ministro ha inoltre apertamente dichiarato l’importanza della lotta nei confronti delle specie alloctone invasive. Dette dichiarazioni fanno ben sperare ad una futura modifica della proposta della Commissione UE, in riferimento al peso esercitato della Germania per l’approvazione o meno del Regolamento in questione”.

Nel frattempo l’interrogazione promossa dai deputati Dreosto, Ceccardi, Casanova, Da Re e da colleghi francesi, relativa alle pressioni politiche fatte dalla Commissione ai membri del Comitato REACH, ha ricevuto quale risposta delle mere giustificazioni di carattere tecnico-ambientale.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.