TOP-MENU

storno

CACCIA IN DEROGA ALLO STORNO: APPROVATA LA DELIBERA DALLA REGIONE TOSCANA

Nella seduta del giorno 11 giugno 2018 la Giunta Regionale ha approvato la delibera n°629 inerente il prelievo in deroga della specie storno che riportiamo in allegato.
Anche per quest’anno il prelievo dello storno inizierà già in occasione della pre -apertura e terminerà il 16 dicembre 2018 nelle modalità previste dalla delibera in oggetto.
Da segnalare positivamente che al punto 2 lettera a) sono stati inseriti anche i “frutteti” tra le coltivazioni interessate per l’attuazione della deroga così come in più occasioni richiesto negli anni passati; il limite massimo di capi prelevabili rimane quello di 100 per l’intero periodo, con un massimo di 20 capi giornalieri.
Ricordiamo a tutti i cacciatori interessati e che praticano questo tipo di prelievo, che i capi abbattuti dovranno essere segnati sul tesserino venatorio regionale e comunicati puntualmente agli uffici competenti nelle modalità previste dalla Regione Toscana, entro il 20 novembre al fine di garantire un accurato monitoraggio del prelievo.
La Confederazione Cacciatori Toscani e le proprie Associazioni confederate (Federcaccia Toscana, ANUUMigratoristi, ARCT) rimarranno a completa disposizione per supportare gli adempimenti richiesti ai cacciatori interessati.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.