TOP-MENU

capovaccaio

CAPOVACCAIO, VENERDÌ 18 MAGGIO UN INCONTRO AL PARCO DELLE MADONIE

Si terrà venerdì 18 maggio, presso il Parco regionale delle Madonie, il primo di quattro incontri informativi previsti nei Parchi dell’Italia meridionale, a cura di Federparchi, che saranno dedicati al progetto LIFE Egyptian vulture. Federparchi è, infatti, uno degli otto beneficiari del progetto LIFE “Capovaccaio” (LIFE16 NAT/IT/000659), il primo sviluppato in Italia interamente finalizzato alla conservazione di questo avvoltoio seriamente minacciato.

Gli incontri sono organizzati per favorire la condivisione del progetto ed hanno come target amministratori, associazioni di allevatori, associazioni venatorie, associazioni ambientaliste, operatori turistici  e altri soggetti. Gli appuntamenti successivi si svolgeranno presso il Parco Nazionale del Pollino il 30 maggio e, quindi, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e nel Parco Naturale Regionale della Murgia Materana.

Federparchi ritiene che il confronto, il coinvolgimento ed il supporto dei Parchi che insistono nelle aree di intervento del progetto Life Egyptian vulture e che sono attivi su progetti o iniziative in favore della specie sia un elemento fondamentale per potenziare i risultati delle azioni previste e per stimolare la condivisione degli obiettivi del progetto con i gruppi di interesse presenti nei territori.

Proprio per creare una sinergia tesa a potenziare i risultati del progetto, ai Parchi si propone di stipulare un Protocollo d’intesa che sancisca la condivisione dell’impegno per salvaguardare il capovaccaio. Le numerose iniziative di divulgazione previste dal progetto permetteranno di dare adeguata visibilità all’importante ruolo svolto dai Parchi.

Si allega il programma dei lavori: Programma Capovaccaio 18 maggio

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.