TOP-MENU

colombaccio

CCT: CONTINUA L’IMPEGNO NELLO STUDIO DELLA SELVAGGINA MIGRATORIA

Mentre altri si attardano in sterili polemiche ormai ossessionati nel commentare solo le cose concrete che sta facendo la Confederazione per i cacciatori e i migratoristi, diamo  conto di un importante ed ulteriore iniziativa, incentrata sulla raccolta di dati e per una maggiore conoscenza scientifica di alcune specie target di grande interesse venatorio. In questo quadro, la CCT sta supportando ed integrando l’attività di monitoraggio dei columbidi nidificanti appartenenti alle specie Colombaccio (Columba palumbus) e Tortora selvatica (Streptopelia turtur).

L’iniziativa, già in corso di svolgimento, si prefigge lo scopo di coinvolgere il più alto e diffuso numero di appassionati cacciatori, nelle attività di monitoraggio. Il presente lavoro si prefigge come scopo principale quello di raccogliere ed elaborare dati utili alla conoscenza della consistenza e del trend di popolazione delle varie specie di avifauna oggetto del monitoraggio, al fine di valutare le iniziative gestionali (in primis attraverso la formulazione di calendari venatori adeguati), da parte degli enti preposti a tale scopo. Per tali ragioni, chiunque volesse aderire a questa importante ed utile iniziativa, è invitato a consultare il nostro sito web, dove potrà scaricare il materiale relativo al progetto http://www.confederazionecacciatoritoscani.it/file/monitoraggio.pdf oppure contattare direttamente i nostri uffici per ricevere tutte le informazioni necessarie.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.