TOP-MENU

cacciatore

CCT. REGIONE TOSCANA: PRONTA LA PROPOSTA DEL CALENDARIO VENATORIO 2018/19

Il prossimo mercoledì 20 giugno 2018 si terrà il tavolo di consultazione promosso dall’ Assessore Remaschi, sulla proposta redatta dalla giunta Regionale del nuovo Calendario Venatorio 2018/19 della Regione Toscana.

Il testo recentemente inviato per le osservazioni a tutti i soggetti e associazioni interessate, non si discosta dal precedente calendario ne per quanto riguarda le date di apertura e chiusura, ne per quanto riguarda le specie cacciabili. Rinviata ad una apposita delibera la pre – apertura per le specie Tortora selvatica, Colombaccio, Storno (in deroga) e Corvidi.

Per la caccia al cinghiale saranno le specifiche provinciali a determinare le date di apertura e chiusura. Riconfermata la caccia alla Beccaccia per il mese di gennaio con il cane da ferma e cerca nelle aree boscate all’interno delle aree vocate e nel restante territorio.

Dopo il passaggio e le consultazioni di cui sopra, il provvedimento passerà all’esame finale della Giunta per la definitiva approvazione.

Ferme restando le osservazioni che saranno presentate in occasione dell’incontro, frutto anche del coinvolgimento di tutte le nostre strutture territoriali (alle quali è stata inviata la bozza integrale), l’auspicio della Confederazione è quello di accelerare i tempi dell’approvazione del Calendario per la stagione venatoria 2081/22019 al fine di assicurare ai cacciatori la massima certezza del diritto.

, ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.