TOP-MENU

“CITTÀ NASCOSTA” INCONTRA LA FEDERCACCIA FIORENTINA

“CITTÀ NASCOSTA” INCONTRA LA FEDERCACCIA FIORENTINA

Venerdì 13 marzo la Federcaccia provinciale di Firenze ha aperto le porte della propria sede storica in via dei Banchi a Firenze ad un nutrito gruppo di soci dell’associazione culturale “Città nascosta” guidati da Arianna Nizzi Grifi e dalla storica dell’arte Irene Martinelli, per mostrare per la prima volta al pubblico la propria collezione ornitologica. Il presidente Simone Tofani ha illustrato la storia della collezione che conta oltre 370 esemplari, frutto di donazioni dei soci cacciatori, con soggetti che risalgono anche alla fine del 1800. La presentazione si è soffermata su alcune specie rare se non addirittura estinte che assumono un valore didattico unico. Ad accompagnare gli interessati ospiti in questo percorso alla scoperta della fauna italiana, l’esperto ornitologo nonché Presidente della Federcaccia del Galluzzo Gerardo Santi. Il tutto sotto le pitture ottocentesche che abbelliscono i soffitti delle sale della Federcaccia fiorentina, custode di questo patrimonio culturale e faunistico.