TOP-MENU

Roberto Morassut

CONSUMO SUOLO, SOTTOSEGRETARIO MORASSUT: “ENTRO IL 2020 UNA LEGGE NAZIONALE CHE PUNTI AL RECUPERO E ALLA RIGENERAZIONE URBANA”

“Serve una riforma che contrasti il consumo di suolo e incentivi il recupero del patrimonio esistente. L’obiettivo di questo Governo è accelerare i tempi e avere entro un anno un disegno di legge nazionale, un testo definitivo che preveda una profonda revisione nell’approccio al problema e una nuova idea di città. Nei prossimi anni i grandi centri urbani dovranno far fronte ad un sensibile incremento demografico. Occorrono città più dense, verticali con il superamento e l’assorbimento dei vecchi Piani Regolatori fermi alla metà del secolo scorso.

Nel Decreto Clima su cui stiamo lavorando in questi giorni e che probabilmente andrà in Consiglio dei Ministri il 4 ottobre, sono previste misure importanti che affermano la visione di un nuovo modello di sviluppo, basato su una strategia di economia circolare, sul riutilizzo dell’esistente. Dobbiamo ridare a questi temi una centralità sia dal punto di vista del dibattito pubblico che culturale.”  Così il sottosegretario all’ambiente on. Roberto Morassut alla conferenza stampa sul consumo di suolo, dove sono intervenuti Andrea Orlando, vicesegretario PD, Chiara Braga, responsabile Pd Sostenibilita’ e Agenda 2030, Andrea Ferrazzi, capogruppo Pd in commissione Ambiente del Senato e Michele Munafo’ (Ispra).

, ,