TOP-MENU

Archivio | Maggio, 2021

Michele Sorrenti

TORTORA: IL PUNTO DALL’EUROPA

Concluse le riunioni del gruppo di lavoro sul progetto di prelievo adattativo della tortora in Europa. Dal Dott. Michele Sorrenti, che ha partecipato ai lavori, ascoltiamo le posizioni in campo e le prospettive per la caccia a questa specie.

Continua a leggere
Cinghiale inquadrato nel mirino

CCT: LA BUONA GESTIONE FAUNISTICA NON SI OTTIENE CON IL CONFLITTO!

La delibera n° 515 del 10/05/2021, scaricabile dal sito: www.confederazionecacciatoritoscani.it, approvata dalla Giunta Regionale Toscana su proposta dell’assessore all’agricoltura e caccia Stefania Saccardi riguardante gli interventi di prelievo in attività di controllo (art. 37) da parte dell’agricoltore proprietario e conduttore del fondo, è da considerare un passo indietro ai fini della gestione delle popolazioni faunistiche interessate. Con […]

Continua a leggere
cinghiali

REGIONE TOSCANA. NOVITÀ PER IL CONTROLLO DEGLI UNGULATI, SACCARDI: “RISPOSTA ALLE SOFFERENZE DEL LAVORO AGRICOLO”

Intervento entro 24 ore della Polizia provinciale per gli abbattimenti; intervento diretto e immediato dei proprietari e conduttori dei fondi, ma solo se dotati di porto d’armi sotto il coordinamento della Polizia Provinciale; catture tramite trappole o recinti gestiti direttamente da agricoltori e ATC, gli Ambiti territoriali di caccia. Sono alcune delle novità approvate dalla […]

Continua a leggere
Loghi Cia e Ispra

FAUNA SELVATICA: CIA PIEMONTE INCONTRA ISPRA

Cia Agricoltori italiani del Piemonte continua il suo impegno per trovare soluzioni ai danni da fauna selvatica e tra gli incontri istituzionali richiesti, è stata svolta anche una riunione – in videoconferenza – con Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), rappresentata da Piero Genovesi, responsabile del Servizio per il coordinamento della […]

Continua a leggere
lupo

PREDATORI: 5.000 ATTACCHI IN CINQUE ANNI IN TOSCANA, COLDIRETTI TOSCANA CHIEDE UNA SVOLTA ALLA REGIONE

Lupi e ibridi colpiscono 500 volte all’anno greggi e mandrie. 5 mila volte in cinque anni tra denunciati e non denunciati secondo Coldiretti Toscana. L’ultimo episodio di Santa Luce, a Pisa, dove un branco di predatori ha azzannate e ammazzato un vitello da oltre cento chilogrammi riporta prepotente al centro del dibattito la necessità di […]

Continua a leggere
cacciatore con segugio

TRE MODIFICHE ALLE LEGGE REGIONALE DELLA CACCIA: IL COMMENTO DI FEDERCACCIA LOMBARDIA

Nella seduta di Consiglio dell’11 maggio in Regione Lombardia sono state approvate tre modifiche alla Legge 26/93. 1) Innanzitutto si chiarisce che le autorizzazioni degli appostamenti hanno la durata di 10 stagioni venatorie dal rilascio, e pertanto non si correrà il rischio di dover sospendere l’attività venatoria durante la stagione per eventuali rinnovi. Si tratta […]

Continua a leggere
Barbara Mazzali

REGIONE LOMBARDIA, MAZZALI (FDI): APPROVATE IN CONSIGLIO MODIFICHE DI SEMPLIFICAZIONE A LEGGE CACCIA

“Oggi in Consiglio regionale sono state approvate alcune modifiche di semplificazione alla legge regionale sulla caccia (L.R. 26/1993). Per quanto riguarda i capanni, il rinnovo decennale potrà essere fatto al termine della stagione venatoria, superando così il problema di doverlo eventualmente rinnovare quando è ancora in corso la stagione venatoria. Viene così eliminato il rischio […]

Continua a leggere
Tortora selvatica

LA CABINA DI REGIA SCRIVE AL MITE SUL PIANO DI GESTIONE DELLA TORTORA

In vista dell’incontro del Gruppo di lavoro internazionale che si sta tenendo in questi giorni, la cabina torna a esortare il Ministro a dichiarare la sua contrarietà alla sospensione del prelievo. Le Associazioni venatorie riconosciute (Federazione Italiana della Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Enalcaccia, Arcicaccia, AnuuMigratoristi, Italcaccia, Ente Produttori Selvaggina) e il Comitato Nazionale Caccia […]

Continua a leggere
lupi

BOLOGNA. “LUPI ANCHE A BUDRIO: RIPORTARE QUESTI ANIMALI PROTETTI NEL LORO HABITAT NATURALE”

Riceviamo e pubblichiamo. “Ribadiamo la nostra perplessità circa la presenza di lupi in pianura, questa volta a Budrio. Ed i rassicuranti comunicati provenienti anche in questo caso dall’Amministrazione locale, ci fanno riflettere. Pare infatti che si voglia far passare come circostanza normale la presenza di animali selvatici, in questo caso lupi, senza porsi degli interrogativi […]

Continua a leggere
pastore

ANIMALI PREDATI DAL LUPO IN VAL FONTANA (SO). LA CRITICA DI FIDC SONDRIO A SOSTEGNO DEL SINDACO DI CHIAVENNA DOPO LE INAPPROPRIATE PAROLE DEL TECNICO FAUNISTICO PROVINCIALE

La presenza del lupo e i danni agli allevamenti in provincia di Sondrio hanno creato un dibattito dai toni accesi che ha visto protagonisti un funzionario provinciale e il Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta, a cui va il sostegno di Federcaccia Sondrio e di Federcaccia Lombardia. Andiamo con ordine. Sulle colonne del quotidiano La […]

Continua a leggere
Fiordaliso e Ape

FIORI SELVATICI A RISCHIO: LA CARENZA DI IMPOLLINATORI FA DIMINUIRE LA PRODUZIONE DI SEMI DEL 20-50%

Lo studio dell’Università di Pisa pubblicato su Acta Oecologica.  I fiori selvatici e la biodiversità dei nostri panorami sono a rischio perché la diminuzione degli insetti impollinatori provoca un calo dal 20 al 50 per cento dei semi prodotti. E’ questo quanto emerge da uno studio condotto all’Università di Pisa e appena pubblicato sulla rivista […]

Continua a leggere

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.