TOP-MENU

Emblema Corte di Giustizia Europea

FACE: VIA LIBERA PER LA CACCIA COME STRUMENTO DI GESTIONE PER IL LUPO

Brussel, 10 ottobre 2019 – Nella decisione odierna, la Corte di Giustizia Europea ha confermato che l’uso della caccia come strumento di gestione per le specie strettamente protette è compatibile con la legge europea. La Corte si è pronunciata rispondendo alla questione sollevata dalla Corte Suprema Amministrativa della Finlandia che si era rivolta al più altro organo Europeo per conoscere la corretta interpretazione della concessione di deroghe secondo la Direttiva Habitat e ha confermato la possibilità, entro rigorosi limiti e qualora tutte le condizioni richieste per la concessione siano soddisfatte, che la caccia possa essere utilizzata come strumento di gestione del lupo. Face esprime soddisfazione per questa decisione consapevole che molti Stati membri dell’UE applicano la caccia come strumento di gestione per garantire un contributo ecologico positivo a lungo termine alle popolazioni di grandi carnivori e alla percezione del pubblico.

La decisione della Corte è disponibile al seguente link

http://curia.europa.eu/juris/document/document.jsf;jsessionid=5CCEB892DA44DB233BB731119262A245?text=&docid=218935&pageIndex=0&doclang=IT&mode=req&dir=&occ=first&part=1&cid=2028398

,