TOP-MENU

cinghiali ciccioli

FAUNA SELVATICA, CIA SAVONA: CHIESTA LIQUIDAZIONE RIMBORSI PER DANNI 2017

La Cia-Agricoltori Italiani di Savona chiede alla Regione Liguria di erogare i rimborsi per il risarcimento dei danni alle coltivazioni agricole causati dalla fauna selvatica nel corso del 2017.

Nonostante l’approvazione in via definitiva del 22 febbraio scorso da parte del comitato regionale per la gestione del Fondo per la prevenzione e il risarcimento dei danni, le aziende agricole danneggiate che hanno richiesto il contributo non hanno ricevuto alcuna somma, né a titolo definitivo né a titolo di acconto.

In considerazione del fatto che alcune aziende attendono questo parziale rimborso dai primi mesi del 2017 e che ormai sono trascorsi quattro mesi dalla riunione del Comitato durante il quale sono stati stabiliti gli importi, i dirigenti di Cia Savona sollecitano le strutture regionali competenti a provvedere immediatamente alla liquidazione, visto che potranno essere risarcite solo le aziende che hanno fatto domanda entro il 31 ottobre 2017, mentre sul territorio i danneggiamenti da fauna selvatica sono proseguiti nel tempo e tuttora si susseguono.

“Oltre al disagio economico per le aziende agricole che attendono da lungo periodo i rimborsi, il rischio è che con questi tempi di attesa si ingeneri negli imprenditori agricoli un senso di ingiustizia e rassegnazione che potrebbe portare alla perdita di credibilità dell’intero sistema di rimborso dei danni, compreso il governo delle politiche di prevenzione -dichiarano il presidente Mirco Mastroianni e il responsabile di settore Valtero Sparso-. Pertanto, chiediamo ai soggetti competenti di intervenire efficacemente affinché venga effettuato il pagamento dei rimborsi a favore delle aziende agricole che hanno fatto domanda entro il 31 ottobre 2017 e di adoperarsi per evitare che lunghi ritardi possano verificarsi anche per la stagione 2018”.

, , ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.