TOP-MENU

CONI E ATLETI LOMBARDI SUGLI ALLORI

FIDASC. CONI E ATLETI LOMBARDI SUGLI ALLORI

Anche nello Sport, anzi soprattutto nello Sport, il lavoro, l’impegno quotidiano e la passione pagano sempre. E bene.

L’esempio più lampante lo abbiamo avuto in questi ultimi giorni con una serie di importanti riconoscimenti per il Coni della Lombardia e per gli atleti della Provincia di Lecco.

Infatti, nel corso della cerimonia di consegna dei Collari d’oro al merito sportivo e tecnico, avvenuta presso la Casa delle Armi al Foro Italico, alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, del ministro per lo sport Luca Lotti e del presidente del Coni Giovanni Malagò, al Comitato Regionale Coni Lombardia è stato consegnato il Premio di vincitore del Trofeo Coni 2017.

A completare e a confermare questo straordinario dinamismo sportivo lombardo che coinvolge direttamente la Fidasc c’è poi stata la premiazione dei migliori atleti del territorio della Provincia di Lecco fra i quali figurava Beatrice Pinchetti, atleta dell’Agility, una delle specialità della grande disciplina cinotecnica federale.

La giovane conduttrice si è infatti laureata Campione Italiano Assoluto nella categoria “Biathlon 500”, infliggendo con la sua Witch quasi un secondo (davvero un grosso distacco) al suo diretto avversario.

Affiancano Beatrice Pinchetti gli altri tre Campioni Italiani Assoluti FIDASC: Francesco Raho con Lucy (categoria 300), Nicola Giraudi con Lupin (categoria 400) e con Eira (categoria 600).

FIDASC. CONI E ATLETI LOMBARDI SUGLI ALLORI

Il presidente Felice Buglione, presente alla cerimonia dei Collari d’oro, ha voluto proprio sottolineare che “Gli sport cinotecnici federali: dall’agility alla Protezione Civile Sportiva, allo Sleddog, alle specialità incruente della cinofilia venatoria, si stanno facendo conoscere ed apprezzare sempre più, riuscendo a conquistare spazi, finora impensabili e insperati, anche sulla grande stampa quotidiana e sulle più importanti e seguite reti televisive”.

, , , ,