TOP-MENU

FIDASC. SLEDDOG

FIDASC. LO SLEDDOG PARTE COME SI DEVE

Nello scenario prestigioso e suggestivo offerto dalla Scuola dello Sport all’Acqua Acetosa, ha preso ufficialmente il via il percorso internazionale della specialità federale dello Sleddog (Cani da slitta).

Il panorama cinegetico della Fidasc è così completato e non si poteva immaginare un “battesimo” più autorevole di quello che è avvenuto sabato 26 maggio alla presenza della signora Helen Lundberg, presidente dell’IFSS (International Federation of Sleddog Sports), il massimo organismo mondiale del quale la Fidasc sta entrando a far parte.

Alla presenza della dr.ssa Donatella Minelli, Responsabile dello Sviluppo delle Attività di Formazione della Scuola dello Sport, che ha aperto i lavori in rappresentanza della dott.ssa Rossana Ciuffetti, in una delle aule del centro intitolato a Giulio Onesti, si è svolto il 1° Workshop dello Sleddog al quale hanno partecipato 24 atleti provenienti soprattutto dalle regioni del Nord Italia.

Come previsto dal programma, il corso è stato inaugurato dalla presidente Helen Lundberg che dopo essersi complimentata con l’iniziativa intrapresa dalla Fidasc, ha avuto parole di elogio per il fascino e il prestigio della Scuola dello Sport e per la calorosa ospitalità, tutta italiana, ricevuta durante la sua permanenza nel nostro Paese.

Il presidente Felice Buglione, dopo aver dato il benvenuto ai docenti e ai corsisti e aver ringraziato la Dr.ssa Ciuffetti e tutta la Scuola dello Sport, ha voluto sottolineare l’assoluta specificità sportiva di tutte le specialità della grande cinotecnica federale che recentemente, in Olanda, è stata fra i principali protagonisti dell’8° Campionato del Mondo World Agility Open, conquistando il titolo di Campione del Mondo Pentathlon a squadre ed altre 5 medaglie individuali, tre d’oro e due di bronzo.

Al workshop sono intervenuti anche il Coordinatore nazionale dell’Agility Fidasc, Massimo Perla e Fabrizio Filoni, referente nazionale federale per la specialità dello sleddog.

I due docenti di assoluto prestigio internazionale erano la norvegese Lena Boysen Hillestad (25 volte Campionessa mondiale e 15 volte europea) e Patrick Logeais, anche lui pluricampione mondiale ed europeo oltre che grande allevatore e allenatore di portentosi cani da slitta.

Con l’aiuto di numerosi filmati originali e una serie di immagini, i due autorevoli docenti hanno tenuta desta l’attenzione dei corsisti che sono usciti da questo workshop con un invidiabile bagaglio di conoscenze tecniche ma anche straordinariamente motivati dalle preziose esperienze e dalla grande passione di due inarrivabili campioni.

FIDASC. SLEDDOG