TOP-MENU

SERAFINO POLONI E ADOLFO GHILARDI

FIDC BERGAMO IN LUTTO: CI LASCIANO IN POCHI GIORNI SERAFINO POLONI E ADOLFO GHILARDI

C’è grande cordoglio nella Federcaccia di Bergamo: dopo pochi giorni dalla scomparsa di Serafino Poloni, eccellente presidente della Federcaccia di Casazza e anima, con i suoi collaboratori, della  Fiera degli Uccelli di Casazza, è improvvisamente mancato anche Adolfo Ghilardi. Un male scoperto da poco non gli ha lasciato scampo.

Federcaccia Bergamo perde una carissimo socio e un validissimo Giudice Federale, sempre pronto e disponibile a giudicare nelle prove dei campionati provinciali e nelle prove delle nostre sezioni comunali.

Sempre con occhio attento e consapevole di giudicare ora un cane da caccia “da cacciatori” e ora un cane da caccia “da cinofili”, era un giudice molto apprezzato e amato.

Da metà febbraio sino a metà agosto non c’erano sabati e domeniche senza che Adolfo raggiungesse qualche prova organizzata dalla Federazione e dalle sue sezioni comunali.

E da settembre a gennaio via a esercitare la caccia, passione vera, che ha voluto assaporare fino all’ultimo, anche dopo avere saputo della grave malattia.

Una grave e improvvisa perdita che lascia tutti i dirigenti dell’associazione sinceramente sgomenti.

Federcaccia piange la scomparsa di una figura fondamentale dell’organizzazione e della gestione della sua attività cinofila.

Ciao Adolfo, grazie di tutto. Alle gare ci sembrerà di sentire ancora la tua “trombetta” dopo un frullo, e ci ricorderemo delle Tue relazioni, veloci, chiare e apprezzate dai concorrenti.

,