TOP-MENU

tordo sassello

FIDC BERGAMO. METTIAMO ORDINE: LA SEGNATURA SUL TESSERINO E LA RACCOLTA DEI CAPI DI SELVAGGINA

Mettiamo un po’ di ordine per evitare guai ai cacciatori. La segnatura sul tesserino è rimasta identica allo scorso anno: sia i capi di selvaggina stanziale che i capi di selvaggina migratoria vanno segnati subito dopo l’abbattimento nella colonna sotto la giornata di caccia che si sta esercitando.

A tal fine, sotto lo spazio ove si indica la giornata di caccia (con data, provincia e ATC/CAC) il tesserino venatorio è diviso in due parti.

La parte superiore è dedicata alla selvaggina stanziale, dove ad ogni specie stanziale corrisponde una riga orizzontale del tesserino: il capo abbattuto in questo caso si segna apponendo una x nell’apposita casella sotto la giornata che si sta esercitando, sulla riga orizzontale corrispondente alla specie.

La parte inferiore – immediatamente sotto le righe dedicate alla fauna stanziale – riguarda la selvaggina migratoria: qui ogni singolo capo va segnato subito dopo l’abbattimento apponendo nella colonna relativa alla giornata di caccia la sigla della specie abbattuta (ad esempio il tordo bottaccio è TB) e le righe orizzontali non sono destinate alle singole specie ma ad ogni singolo capo abbattuto: ad esempio se il cacciatore nella giornata abbatte dieci tordi, nella colonna sotto la giornata dovrà avere riportato dieci volte la sigla TB.

A fianco della tabella si trovano tutte le specie migratorie cacciabili con le relative sigle.

Chi caccia da appostamento e non volesse interrompere l’azione di caccia per raccogliere la preda potrà anche raccogliere i capi abbattuti successivamente, ma dovrà averli già segnati man mano sul tesserino venatorio.

, , ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.