TOP-MENU

allodola

FIDC BERGAMO SULLE NUOVE DETERMINAZIONI AL CV DELLA REGIONE

Come da attese è arrivata la determina modificativa del prelievo, per limiti di carniere e tempi di prelievo, di alcune specie.

FIdC non può che dirsi soddisfatta del fatto che la Regione abbia voluto accogliere la richiesta di applicare sin da quest’anno la possibilità concessa dal piano nazionale di gestione  dell’allodola, concedendo un carniere superiore per quei cacciatori che detengono richiami vivi di allodola e che pertanto si dedicano alla caccia di questo selvatico nella forma dell’appostamento fisso e temporaneo.

Del pari non possiamo che essere soddisfatti della posizione della Regione che, rispetto alle indicazioni di ISPRA, ha mantenuto ferma la propria proposta sul prelievo – con limiti di carniere – della Moretta (che Ispra suggeriva di sospendere per la confondibilità con la Moretta Tabaccata, anche se i dati dimostrano che la caccia alla moretta non incide negativamente sulle popolazioni di Moretta Tabaccata), della Pavoncella (che ISPRA suggeriva di posticipare a quando non c’era più…), della Quaglia.

Un pizzico di rammarico c’è invece per la sospensione del prelievo del combattente: ne era stato richiesto il prelievo almeno da appostamento fisso e in numeri minimi e per un periodo limitatissimo, il che avrebbe dato soddisfazione a chi ancor oggi investe ingenti risorse per il mantenimento di tese e zone allagate, favorendo peraltro il mantenimento di habitat vocati per numerosissime specie limicole, di anfibi e di invertebrati altrimenti destinate a sparire.

Parimenti la limitazione del carniere del moriglione a 2 capi giornalieri e 10 stagionali pare poco giustificabile a fronte dei dati degli ultimi due anni che ne mostrano un forte incremento: avremmo auspicato almeno la concessione del carniere inizialmente proposto dalla Regione (5 capi giornalieri e 25 stagionali), ritenendo che vi fossero i dati per ben motivare lo scostamento dal suggerimento di ISPRA.

Tuttavia non possiamo che valutare positivamente la linea tenuta dalla Regione e dall’Assessore Rolfi e giudichiamo molto positivamente la decisione relativa all’allodola.

In allegato tutte le disposizioni da parte di Regione Lombardia CLICCA QUI

, , ,