TOP-MENU

mappa

FIDC LOMBARDIA. STUDIO SULLA MIGRAZIONE PRENUZIALE DELLA CESENA: SODDISFATTI DEI PRIMI DATI IN ARRIVO

Nell’ultimo aggiornamento del 17 febbraio del “Progetto Cesena”, che prevede l’utilizzo di radiotelemetria satellitare per monitorare la fenologia della migrazione prenuziale di questa specie, gli animali erano ancora nei luoghi di svernamento.

Oggi, 6 maggio abbiamo trasmissioni da 16 cesene munite di radiotrasmettitore satellitare miniaturizzato, che testimoniano che sono partite, e alcune sono anche arrivate nei quartieri riproduttivi!

La prima cesena a partire quest’anno è stata catturata e rilasciata a Vilminore di Scalve (BG) e tra il 15 e il 20 MARZO ha percorso circa 1080 km per arrivare in Rep.Ceca, al confine con la Polonia.

L’ultimo soggetto a lasciare l’area di svernamento (Novara), anch’esso catturato a Vilminore, è partito addirittura tra il 4 e il 9 APRILE.

Attualmente i dati ci danno informazioni complete su 10 migrazioni, alcune molto corte, che sembra abbiano fine in Austria, altre decisamente più lunghe, che segnano l’ultima posizione dell’animale in Russia.

La partita non è ancora chiusa, siamo in attesa di nuove trasmissioni, che speriamo ci diano informazioni sui quartieri di nidificazione, ma ad oggi non possiamo che ritenerci soddisfatti dei dati in nostro possesso. Questi si sommeranno a quelli ottenuti negli anni precedenti per fronteggiare le istanze delle istituzioni che, sulla base di dati obsoleti e parziali, tentano di limitare la nostra stagione di caccia.

, ,