TOP-MENU

pescatori

FIPSAS PAVIA: PROGETTO “ESPLORIAMO IL FIUME TICINO”

Si è concluso domenica 20 maggio a Santa Cristina e Bissone l’attività promozionale rivolta ai bambini delle scuole elementari che ha preso forma dal Progetto “Esploriamo il Fiume Ticino” proposto dal Parco del Ticino e attuato dalla Sezione Provinciale Fipsas di Pavia grazie al lavoro ed all’entusiamsmo della ASD Re di Fos di Santa Cristina e Bissone (PV).

La Fipsas è Ente sostenitore del progetto “Life Natura” CONFLUPO (www.life-conflupo.eu) “Ripristino della continuità del Fiume Po attraverso la riapertura della via migratoria per lo Storione cobice e altre 10 specie ittiche elencate nell’Allegato II della Direttiva Habitat”.

In collaborazione con il Parco Ticino, la Sezione Provinciale Fipsas di Pavia ha deciso di proseguire il percorso didattico sviluppato negli anni scolastici dell’ultimo triennio dalla ASD Re di Fos. In attuazione del Progetto “Life Natura” sono state divulgate le tematiche di CONFLUPO, in relazione alla  tutela e la conservazione dell’ambiente fluviale e delle specie ittiche, con particolare riguardo a quelle minacciate, oltre alla promozione di una pesca consapevole e sostenibile.

L’associazione Re di Fos con il supporto della Sezione Provinciale Fipsas di Pavia e con l’ausilio del materiale didattico fornito dal Parco del Ticino e realizzato nell’ambito del progetto LIFE+11 NAT/IT/000188 CONFLUPO, nelle giornate 4 – 13 e 18 aprile 2018 ha presentato ai bambini:

  • il progetto Lifer CON.FLU.PO – muoversi liberi nel fiume seguendo l’istinto;
  • esploriamo il Fiume Ticino – conosciamo il nostro territorio;
  • i pesci del Fiume Ticino – caratteristiche e riproduzione.

Prova pratica 20 maggio 2018 – “una domenica nella natura” Laghetto di Ricu a Santa Cristina e Bissone.

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.