TOP-MENU

Federcaccia de Friuli Venezia Giulia

FVG. BENESSERE ANIMALE: FEDERCACCIA FRIULI SCRIVE AL PRESIDENTE MASSIMILIANO FEDRIGA

Egregio Presidente le scrivo in merito alla lettera trasmessaLe da un gruppo di associazioni animaliste a difesa della legge regionale 20/12 sul benessere animale.

Tale testo ed il connesso regolamento costano alla Regione, (anche per contributi alle associazioni animaliste) agli enti locali ed a molti cittadini oltre un milione di Euro (600.000 solo per il rifugio del cane di Udine).

Tali somme sono sottratte ad attività e servizi pubblici ben più importanti come per esempio la sanità, la sicurezza, il lavoro e la scuola. È indiscutibile come una macchina radiologica, un ecografo o una classe scolastica in più e un canile in meno salverebbero vite umane e ridurrebbero i tempi di attesa di molti servizi pubblici. Federcaccia auspica non solo una revisione del regolamento sul benessere animale nella parti più assurde e costose, ma un impegno concreto della Giunta per riportare ad equilibrio l’azione amministrativa nel prioritario perseguimento dei valori e fondamentali necessità umane.

Avv Paolo Viezzi – Presidente Federcaccia Friuli Venezia Giulia

, ,