TOP-MENU

HIT SHOW PREMIA I CAMPIONI DEL TIRO SPORTIVO NELLE DIVERSE CATEGORIE

HIT SHOW PREMIA I CAMPIONI DEL TIRO SPORTIVO NELLE DIVERSE CATEGORIE

Il tiro sportivo trova la propria casa a HIT Show, il Salone internazionale di riferimento assoluto per caccia, tiro sportivo, individual protection e cinofilia venatoria, a cura di IEG Italian Exhibition Group (fiera di Vicenza, 10-12 febbraio 2018).

Ad anticipare il grande palinsesto di appuntamenti di HIT Show sarà il Circuito Tiro Cacciatori. Sabato 3 e domenica 4 febbraio al Poligono di Albettone (Vicenza) si svolgeranno le Gare di tiro a 200 metri, a cura di IEG, Armi e Tiro e Alpha22 Shooting Club.

Nate per offrire ai cacciatori di selezione un’occasione in più per misurarsi con una distanza di tiro già impegnativa, a 200 metri, le Gare di Tiro per cacciatori sono diventate un circuito, ormai 18 anni fa, grazie all’impegno di Armi e Tiro, e costituiscono il momento ideale per tarare carabina, munizioni e ottiche. Per il secondo anno consecutivo, il Circuito Gare di Tiro cacciatori ha scelto la grande manifestazione firmata IEG per inaugurare l’apertura del calendario 2018.

Nella centralissima HIT Arena (Hall 7) si svolgerà la cerimonia di premiazione dei vincitori delle quattro categorie del Tiro Cacciatori (Open, Cacciatori, Varmint e Libera) nella

giornata inaugurale, sabato 10 febbraio, dalle ore 16.30.

Riconoscimenti sportivi e consegna di medaglie e montepremi anche per le competizioni a cura della FITAV (Federazione Italiana Tiro a Volo). Domenica 11 febbraio dalle ore 16 all’interno della HIT Arena i campioni di tiro sportivo riceveranno i premi del Trofeo HIT Show 2018. Sei le specialità di gare che si sono da poco concluse: Fossa Olimpica, Fossa Universale, Percorso di Caccia in pedana (Compak), Skeet, Double Trap e Tiro all’elica. Come nelle precedenti edizioni, i tiratori premiati saranno 5 per gara: i primi tre della classifica generale, la prima Ladies ed il primo ragazzo in età settore giovanile.

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.