TOP-MENU

IN OCCASIONE DELL'ASSEMBLEA UNCZA UN OMAGGIO A MARIO RIGONI STERN

IN OCCASIONE DELL’ASSEMBLEA UNCZA UN OMAGGIO A MARIO RIGONI STERN

UNCZA, FAUNAMBIENTE, FIdC Vicenza, in collaborazione con Federcaccia Veneto, Comprensorio Alpino Asiago-Roana-Rotzo, Accademia Faunistica e con il patrocinio di Città di Asiago, Reggenza dei Sette Comuni, Provincia di Vicenza e Regione Veneto, presentano il Gruppo di teatro-musica NewEos Bolzano nello spettacolo multimediale “IL ‘SERGENTE’ ~ LA NATURA – Omaggio a Mario Rigoni Stern”, che si terrà sabato 27 giugno alle ore 21 presso il teatro Millepini di Asiago, ad ingresso libero

Mario Rigoni Stern (Asiago, 1921-2008), uno dei più celebrati scrittori italiani del nostro tempo, è stato testimone, durante la 2a guerra mondiale, della tragica campagna di Russia, facendo poi fluire le sue memorie nel famosissimo libro e bestseller “Il sergente nella neve” (Einaudi).

Accanto a quelle vicende e alla sua esperienza di alpino, nelle opere successive si è reso tramite anche di altre “memorie”: quelle riferite al mondo montano, alla fauna, alla natura. È stato infatti un cacciatore ricco di valori etici e culturali e un profondo conoscitore delle dinamiche faunistico-naturali.

Intento del gruppo di teatro-musica New Eos, che ha l’onore di poter fare riferimento alla conoscenza diretta di un suo componente con la famiglia Rigoni Stern, è quello di rendere omaggio a entrambi i risvolti della bibliografia dello scrittore. A sette anni dalla scomparsa, ha così il piacere di proporre questo reading teatrale incentrato da un lato sulla figura del “Mario Sergente”, dall’altro su quella di “Mario conoscitore della natura e Cacciatore”.

Il format è dato dall’intreccio fra le voci recitanti di Mara Da Roit e Patrizio Zindaco, l’accompagnamento di musiche originali eseguite dal musicista Luca Dall’Asta e una proiezione continua di immagini.

Per il corredo visivo il gruppo ha potuto attingere all’archivio fotografico della famiglia Rigoni Stern, messo amichevolmente a disposizione per questo spettacolo, e che include foto dello scrittore dall’infanzia al periodo tardo, numerose delle quali riferite al suo servizio nel Corpo degli Alpini, prima e durante la campagna di Russia, altre riferite alla sua vita in natura, sull’Altipiano di Asiago. Una ulteriore parte del corredo visivo è composta da splendide immagini di animali selvatici, opera di bravissimi fotonaturalisti.

Verranno letti e interpretati, con l’autorizzazione della Casa Editrice Einaudi, brani tratti da varie opere, fra cui Il Sergente nella neve, Sentieri sotto la neve, Stagioni. Non mancheranno alcune memorie e riflessioni venatorie.

Il risultato si prospetta avvincente, anche in virtù dell’alternanza tematica e della chiave multimediale. Gli amici cacciatori, gli appassionati della natura e tutti quelli che hanno avuto modo di conoscere e apprezzare la splendida figura di uomo e scrittore di Mario Rigoni Stern, anche solo attraverso le pagine dei suoi scritti sono cordialmente invitati a partecipare a questo non comune modo di ricordarlo.

, , , , ,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.