TOP-MENU

ndm logo

ISPRA AVVIA IL NETWORK PER LO STUDIO DELLA DIVERSITÀ MICOLOGICA

Il Dipartimento per il monitoraggio e la tutela dell’ambiente e per la conservazione della biodiversità di ISPRA ha avviato il Network per lo studio della Diversità Micologica con l’obiettivo di accrescere le conoscenze sulla biodiversità micologica e utilizzare i funghi quali indicatori biologici dello stato degli ecosistemi terrestri.

Il Network sarà composto da ISPRA e da soggetti esterni che, attraverso un’iniziativa di Citizen Science, collaboreranno allo sviluppo della rete e alla mappatura e censimento delle componenti micologiche sul territorio nazionale.
La collaborazione diretta con ISPRA permetterà al cittadino esperto (pubblico e privato) di entrare a far parte del sistema di monitoraggio ambientale dei funghi sul territorio nazionale, sia partecipando alle azioni di campo e di determinazione micologica sia alle elaborazioni e allo sviluppo delle conoscenze scientifiche in materia.
I dati raccolti dalla rete saranno inseriti nel Sistema Informativo della Diversità Micologica di ISPRA e nel Network Nazionale della Biodiversità del Ministero dell’Ambiente.

Network per lo studio della Diversità Micologica

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.