TOP-MENU

LA CACCIA NELLA VENEZIA GIULIA FRA ’800 E ’900

LA CACCIA NELLA VENEZIA GIULIA FRA ’800 E ’900

Giovedì 21 novembre 2019 alle ore 17.30 ultima visita guidata ad ingresso libero alla mostra, lunedì 25 novembre giornata di apertura straordinaria della mostra con alle ore 17.00 tavola rotonda sul tema con esposizione storica di Leonardo Formentini e considerazioni sull’attualità a cura di Fulvio Tamaro e Fabio Merlini.

La mostra, organizzata dall’ IRCI presso il museo istriano, in via Torino 8 a Trieste, che ha riscontrando un significativo successo di pubblico, si chiude con una tavola rotonda in cui le relazioni verteranno sugli aspetti storici della caccia nella Venezia Giulia a partire dalla settecentesca Società intitolata a Diana e fondata a Gorizia e affronteranno anche il tema dell’iconografia della caccia che, nei nostri territori, è legata soprattutto all’immagine dell’imperatore Francesco Giuseppe spesso rappresentato nelle vesti proprio di cacciatore.

Non mancherà un approfondimento sui tre momenti storicamente significativi in argomento e cioè la I^ grande Esposizione della Caccia di Vienna del 1910, la mostra analoga di Gorizia del 1925 e quella di Trieste, nell’ambito del Giugno Triestino, del 1933. In finale si affronteranno le tematiche più significative che riguardano l’attualità.

In chiusa verrà offerto al pubblico un momento musicale con alcune brevi esecuzioni del quartetto di fanfare da caccia Serenade Horn Ensemble.

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

,