TOP-MENU

fagiano

PICCOLA FAUNA STANZIALE: UN SEMINARIO DELLA FEDERCACCIA A FIRENZE

Il 23 settembre, nella suggestiva location di Borgo Sant’Ippolito a Ginestra Fiorentina, la Federcaccia di Firenze ha organizzato un seminario dal titolo “Buone pratiche gestionali per affrontare le sfide del futuro: La Fauna Stanziale in Toscana” per affrontare gli ormai annosi problemi relativi alla fauna stanziale in provincia di Firenze.

Di fronte a una platea di tecnici e cacciatori, prima il Presidente della associazione Simone Tofani, che ha spiegato le motivazioni e l’obiettivo del seminario, poi la dottoressa Giorgia Romeo, referente Scientifico dell’Ufficio Fauna Stanziale della Federcaccia, hanno catturato l’attenzione dei presenti.

Di grande interesse la relazione della dottoressa Romeo che, oltre a presentare i dati dei censimenti e delle catture nelle zone pubbliche nei sottoambiti 4 e 5 della attuale ATC Firenze-Prato, ha proposto alcune ipotesi per risollevare le sorti dei galliformi e dei lagomorfi nel territorio fiorentino.

Ha concluso i lavori il Presidente Tofani affermando che la Federcaccia , rappresentando  i soci che praticano tutte le forme di caccia, ha il dovere affrontare le problematiche di tutte e che solo Scienza e Conoscenza potranno salvare l’attività venatoria. Questo seminario è il primo passo, certamente non esaustivo, in questa direzione.

Il seminario si è concluso con un brindisi di saluto ed un in bocca al lupo per la stagione venatoria appena iniziata.

 

, , ,