TOP-MENU

giornali

QUESTIONE CARTELLI IN ZONA CAPANNI IN VALCALEPIO: L’ERRATA INTERPRETAZIONE DI REPUBBLICA. L’ENNESIMO SEGNALE DI UN’INFORMAZIONE CONTRO LA CACCIA

Riprendiamo la questione dei cartelli apparsi in Valcalepio e posizionati da alcuni capannisti, dei quali non abbiamo avuto informazioni anche solo per capire se fossero iscritti a Fidc, già marchiati di cattivo gusto dal nostro Presidente Provinciale di Federcaccia Bergamo Lorenzo Bertacchi sull’edizione prima cartacea e poi online de L’Eco di Bergamo.

La notizia è stata ripresa anche dai media Nazionali, ma non nel modo corretto. Per parte sua “Repubblica”, nella versione online aveva ripreso la notizia de L’Eco di Bergamo, attribuendo a Federcaccia un giudizio esclusivamente positivo sul cartello, distorcendo la realtà delle dichiarazioni e montando il nuovo caso contro i cacciatori.

Federcaccia Bergamo coglie l’occasione per complimentarsi con la redazione di Repubblica per la professionalità: i messaggi del Presidente Bertacchi che faceva notare la rettifica e l’inaccettabilità dei messaggi offensivi e violenti lasciati dai commentatori contro i cacciatori sono stati filtrati e non pubblicati.

Ecco in allegato i link degli articoli:

REPUBBLICA

L’ ECO DI BERGAMO

giornali

pagina commenti

, ,