TOP-MENU

cinghiale

REGGIO EMILIA, CINGHIALI A GATTATICO: PREOCCUPAZIONE PER CAMPI E SICUREZZA

Negli ultimi 10 anni il numero dei cinghiali presenti è praticamente raddoppiato rispetto alla densità sostenibile, con animali che superano anche i 150 chili di peso e che, unitamente agli altri selvatici, provocano secondo una stima Coldiretti Reggio Emilia nei nostri territori un danno alle foraggere e ai cereali di oltre 350mila euro all’anno.

Il proliferare senza controllo di animali selvatici aumenta anche il rischio di incidenti stradali e di aggressioni all’uomo. L’avvistamento di cinghiali e dei loro danni alle coltivazioni di frumento nelle campagne di Gattatico mette in allerta gli agricoltori. L’emergenza – commenta la Coldiretti reggiana – non è un fenomeno recente. Si protrae da oltre 20 anni e le segnalazioni di allarme degli agricoltori sono un segnale forte dell’impatto negativo sul territorio in termini economici e sociali. Non è solo una questione di risarcimenti dei danni – precisa Coldiretti Reggio Emilia – ma è un problema di sicurezza delle persone e della vita nelle campagne.

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.