TOP-MENU

LA CINOFILIA A TUTTO TONDO TARGATA CCT

SAN MINIATO (PI), LUCIGNANO (AR) E VICCHIO (FI): CONTINUA LA CINOFILIA A TUTTO TONDO TARGATA CCT

Iniziata la stagione con i migliori auspici; Dopo la grande affluenza alla prima gara svoltasi ad Arezzo in occasione del 4° Trofeo della Valtiberina, a Lucignano, domenica scorsa, la cosa si è ripetuta durante lo svolgimento della 3° edizione del Trofeo della Valdichiana Senese ed Aretina.

Le belle giornate trascorse insieme ai fedeli ausiliari, condite da un sano agonismo, hanno messo in evidenza il tema fisso dell’unità del mondo venatorio che la CCT (Federcaccia Toscana, ANUU, ARCT, EPS) sta perseguendo con caparbietà e lungimiranza, e soprattutto con ottimo risultati in questi anni.

Concetto che ha voluto ribadire anche il delegato della CCT presente alla premiazione: “la cinofilia come mezzo importante per raggiungere l’unità del mondo venatorio”. Infatti dice: “La CCT quest’anno si è dotata di un importante e variegato calendario che comprende numerose prove in tutta la Toscana”.

Di seguito la classifica: Per la Cerca: 1° Class. Emy di Valenti; Per i Continentali: 1° Class. Dik di Bardelli; Per gli Inglesi: 1° Class. Contador di Lodovichi. Per i Cacciatori: ° Class. La setter inglese Zora di Bianconi.

Il 9 e 10 Marzo invece a S.Miniato in provincia di Pisa, si sono tenute le ultime due giornate delle prove di qualificazione alla semifinale del Campionato Regionale CCT per cani da seguita su lepre. Sono state due grandi giornate di cinofilia sportiva che hanno visto la partecipazione di tanti concorrenti con cani di grande qualità.

15 Turni in Singolo, 16 turni in coppia e 8 turni in muta sono la più evidente conferma dell’interesse che i cinofili hanno verso questo nostro campionato.

Ben 15 partecipanti hanno acquisito la qualifica per aggiungersi agli altri semifinalisti che nelle prove precedenti avevano ottenuto la qualificazione.

La semifinale che si terrà a Montelopio (Pi)il 30 Marzo si presenta, nelle 3 categorie, molto combattuta, tanti con validissimi segugi sono i concorrenti che parteciperanno dietro nostro invito, i migliori della semifinale il giorno successivo si contenderanno il titolo di campione regionale Toscano 2019.

Sarà un ulteriore sforzo che vedrà il nostro corpo giudicante impegnato in un ulteriore lavoro, possiamo però dire fin da ora che il campionato 2019 per cani da seguita su lepre è stato un grande successo che ci stimolerà a migliorare il campionato prossimo.

Ed infine a Vicchio, presso la bellissima A.A.C. di Santa Maria a Fabbrica, si è svolta la prima prova combinata cane cacciatore a quaglie della CCT, valevole per il campionato Regionale della Confederazione.

Nonostante una non così guarnita partecipazione, i concorrenti con i loro ausiliari, si sono dati battaglia in questo debutto tra le prove CCT del campo fiorentino, certi che l’anno prossimo, in un palcoscenico simile, ci sarà sicuramente da divertirtisi…

Per adesso complimenti ai concorrenti, ai loro ausiliari ed un ringraziamento speciale a tutto lo staff della struttura, Marco Asirelli e Marco Fabbri in prims, per l’ospitalià ed il bel pranzo. Il clima respiratosi e la sinergia d’intenti dimostrata, vanno ad avvalorare il processo unitario che la confederazione si propone di instillare tra tutti i cacciatori; per dare un futuro alla cinofilia, per dare un futuro alla Caccia!!

Di seguito la classifica. Per la Cerca: 1° Class. Santini con Zeta, 2° Class. Marini con Ivrea, 3° Class. Godi con Amos; Per i Continentali: 1° Class. Cappellini con Margo’, 2° Class Cappellini con Stellina; Per gli Inglesi: 1° Class. Cappellini con Macchia, 2° Class Cappellini con Wisky; 3° Class. Menicucci con Full.

Grazie a tutti!! Ci vediamo Questo week-end!!!

,