TOP-MENU

Archivio Tag | caccia in deroga

storno

TAR MARCHE: NUOVO SUCCESSO PER LA LINEA FEDERCACCIA

Anche il tribunale amministrativo marchigiano ha riconosciuto la fondatezza e la validità delle nostre argomentazioni. Unica ombra la posizione su moriglione e pavoncella in merito alla quale continueremo ad impegnarci con forza. E’ appena stata pubblicata l’ordinanza del Tar Marche riguardante il ricorso proposto da Lac, WWf, Lipu, Enpa e Lav per l’annullamento del calendario […]

Continua a leggere
storno

FEDERCACCIA BERGAMO. PUBBLICATA LA DELIBERA REGIONALE PER IL CONTROLLO DELLO STORNO PER PREVENIRE DANNI ALL’AGRICOLTURA

Sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia del 27 giugno è stata pubblicata la delibera n° XI/1793 che autorizza il controllo della specie storno ai sensi dell’art. 9, lettera a), della Direttiva Uccelli. Regione Lombardia in data 4 aprile aveva ricevuto parere positivo da parte di ISPRA alle seguenti condizioni: 1. Numero massimo di storni abbattibili […]

Continua a leggere
storno

CCT: LA REGIONE TOSCANA DELIBERA LA CACCIA IN DEROGA ALLO STORNO

Nella seduta del giorno 17 giugno 2019 la Giunta Regionale ha approvato la delibera n°799 inerente il prelievo in deroga della specie Storno (Sturnus vulgaris) che riportiamo  in allegato. Anche per quest’anno il prelievo dello storno inizierà già in occasione della pre-apertura e terminerà il 15 dicembre 2019 nelle modalità previste dalla delibera in oggetto. […]

Continua a leggere
roccolo

CACCIA IN DEROGA: LE ASSOCIAZIONI VENATORIE IN REGIONE LOMBARDIA. FEDERCACCIA: “IN CASO DI NO DI ISPRA LA GIUNTA REGIONALE PROCEDA COMUNQUE”

Stamattina in Regione Lombardia le associazioni venatorie hanno visto illustrate le schede relative alle proposte di deroga alla direttiva uccelli per la prossima stagione venatoria e relative a contenimento delle storno per contenimento dei danni alle colture, prelievo per periodi limitati e piccole quantità di fringuello, peppola e storno, cattura a fini richiamo mediante i roccoli di quantità […]

Continua a leggere
Fringuello - Fringilla coelebs

FIDC BRESCIA. DEROGHE, SERVONO STRATEGIE CONCRETE

E’ andata male in Regione Lombardia, molto male! Nonostante le premesse non fossero delle migliori per le votazioni dei due Progetti di Legge in aula martedì mattina al Pirellone, quello sul prelievo in deroga di peppola e fringuello e quello sugli impianti di cattura, un po’ di speranza si era diffusa nel mondo venatorio. Ed […]

Continua a leggere
peppola

NULLA DA FATTO PER DEROGHE E ROCCOLI. LA PRESA DI POSIZIONE DELL’ASSESSORE, IL COMMENTO DI FIDC BERGAMO “CI ASPETTIAMO CHE SI PROSEGUA A LAVORARE PER LA PROSSIMA ANNATA”

Tempo di prime reazioni dopo il ko ai pdl deroghe e roccoli in Regione Lombardia, una sconfitta per la magioranza, una vittoria per l’opposizione. “Al di là di ciò che ha deciso il Consiglio regionale, che è sovrano – ha affermato Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardi-  risulta chiaro come il […]

Continua a leggere
fringuelli

FIDC BERGAMO. LE DEROGHE LOMBARDE: UNA SPERANZA PER I CACCIATORI E UN’OCCASIONE PER LA POLITICA DI RIVENDICARE IL PROPRIO RUOLO

Martedì prossimo 2 ottobre  in Consiglio Regionale saranno discussi due progetti di legge: uno relativo al prelievo in deroga di Fringuello e Peppola, l’altro relativo alla cattura dei richiami vivi con la riattivazione dei roccoli. Un appuntamento attesissimo da parte di tutti i cacciatori bergamaschi, e che è stato fortunatamente anticipato a inizio mese. Federcaccia […]

Continua a leggere
fringuello

FIDC BRESCIA. UN PRIMO PASSO PER LA DEROGA A FRINGUELLO E PEPPOLA

Federcaccia Brescia informa che ieri, 13 settembre, è stata approvata in Commissione Agricoltura del Consiglio regionale della Lombardia il PDL presentato da Floriano Massardi, che consente il prelievo del fringuello e della peppola. Il provvedimento andrà in aula per il voto finale nella seduta del 9 ottobre dove dovrà avere il SI della maggioranza, se così fosse si potrà […]

Continua a leggere
fringuello

LOMBARDIA. PRESENTATI DUE PDL IN REGIONE SU DEROGHE E ROCCOLI

Nella giornata di oggi sono stati presentati in Commissione Agricoltura due progetti di legge sul tema della caccia. Nel merito è intervenuta la seconda  firmataria e componente della Commissione Agricoltura Barbara Mazzali (Fratelli D’Italia). “Si tratta di due iniziative – spiega Mazzali – che vengono incontro alle istanze provenienti dal mondo venatorio Bergamasco  e lombardo, […]

Continua a leggere
FIDC LOMBARDIA

FIDC BRESCIA. RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PRELIEVO DELLO STORNO

In data odierna sul sito internet della Regione Lombardia, nella sezione dedicata al cittadino “fauna selvatica e caccia” è pubblicata la richiesta per il controllo e prelievo dello storno ai sensi della d.g.r.392/2018. Il modulo andrà compilato in ogni sua parte e consegnato a mano presso l’UTR di Brescia, in via Dalmazia n. 92 o […]

Continua a leggere
stornoi in volo

LOMBARDIA. MAZZALI (FDI): ENPA CONTRO CACCIA IN DEROGA ALLO STORNO? DIMENTICA DANNI AD AGRICOLTURA E DIRETTIVE EUROPEE E NAZIONALI CHE LA PERMETTONO

“Il rispetto delle norme  e delle direttive invocato dall’Ente  nazionale Protezione Animali deve valere per tutti  e non soltanto per i cacciatori. Vorrei ricordare che proprio i cacciatori sono i primi ad avere interesse alla salvaguardia della biodiversità che non è  solamente fauna, ma è anche  flora, vegetazione, prodotti della terra e  specie umana.  Come […]

Continua a leggere
storno

CACCIA, ASSESSORE ROLFI: REGIONE LOMBARDIA DELIBERA DEROGHE PER LO STORNO

Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, una delibera che consentirà la caccia in deroga allo storno durante la stagione venatoria che si aprirà a settembre. Dal 2008 al 2017 lo storno ha causato alle colture lombarde danni accertati per 787mila euro. Nel 2017 ha provocato 60mila euro […]

Continua a leggere
fringuello

FIDC BRESCIA: “BENE ASSESSORE ROLFI SULLE DEROGHE”

L’Assessore regionale lombardo all’Agricoltura e alla Caccia Fabio Rolfi ha risposto a stretto giro di posta al presidente di Ispra Stefano Laporta in merito alle risposte negative inviate dallo stesso ente alle richieste di attuazione del regime di deroga per la cattura di richiami vivi e per il prelievo della piccola migratoria appartenente alla specie […]

Continua a leggere