TOP-MENU

Archivio Tag | Federcaccia Umbria

cinghiali

ATC PG1: PAGATO DAI CACCIATORI PER FARE OGNI COSA CONTRO DI LORO

Dura risposta delle associazioni venatorie regionali Federcaccia, Libera Caccia ed Enal Caccia dell’Umbria alle recenti esternazioni del presidente Igor Cruciani Leggiamo stupefatti il comunicato del presidente dell’ ATC PG1 che, invece di chiamare le associazioni venatorie e chiedere un confronto per capire come superare l’ostilità al bilancio, si barrica dietro a vittimismo da ricattato. Del […]

Continua a leggere
cinghiali

TROPPI CINGHIALI E CAPRIOLI SULLE STRADE COLPA DEI CACCIATORI, POCHE TORTORE COLPA DEI CACCIATORI. SOLDI TUTTI AGLI AGRICOLTORI, MA COLPA DEI CACCIATORI

Gli attacchi alla caccia ormai sono all’ordine del giorno: troppi animali, animali in via d’estinzione, danni anche in zone protette, incidenti sulle strade. Una società “malata” non vedendo le proprie colpe scarica sul cacciatore tutto ciò che può basandosi sull’ignoranza venatoria. Così delle brave persone che contribuiscono seriamente al controllo faunistico, ambientale e alle casse […]

Continua a leggere
Cinghialai

CINGHIALE, PER IL MOMENTO DALLA REGIONE TROPPA APPROSSIMAZIONE

Federcaccia bacchetta l’assessore Morroni: “Con la sua scarsa conoscenza della materia provoca conflitti anziché favorire la collaborazione” Assistiamo allibiti, ormai da oltre un anno, a un susseguirsi di colpi di scena sulla caccia da parte delle istituzioni, prima fra tutte quella regionale. In particolare, anziché a difesa della biodiversità e delle colture di pregio, l’assessore regionale […]

Continua a leggere
cacciatori con cane

REGIONE UMBRIA E MONDO VENATORIO: IL CONFRONTO NON È PIÙ RIMANDABILE

Un confronto tra il mondo venatorio e la Regione Umbria non è più rimandabile: ne siamo convinti. L’attuale stato delle cose e i ritardi su tutti gli adempimenti, necessari per l’avvio della stagione venatoria, ci preoccupano e ci obbligano ad alcune considerazioni. Partiamo dalla gestione della fornitura dei tesserini venatori: ad oggi non risultano ancora […]

Continua a leggere
federcaccia umbra logo

CALENDARIO BENE ADDESTRAMENTO E SPECIE REINSERITE, MA C’È ANCORA MOLTO DA FARE

Federcaccia Umbra plaude la decisione dell’assessore Morroni e rilancia sui grandi temi di interscambio e biodiversità. Federcaccia apprende con favore, e di ciò ringrazia l’Assessorato regionale competente, del reinserimento della pavoncella e del moriglione tra le specie cacciabili e del ripristino dell’orario pomeridiano per l’addestramento e l’allenamento dei cani, nel pieno rispetto della legge quadro […]

Continua a leggere
Pavoncella

FEDERCACCIA UMBRA: DELUSIONE PER IL CALENDARIO VENATORIO

Non si può che essere delusi da quanto uscito dalle stanze di Palazzo Donini per la prossima stagione. È inaccettabile per i cacciatori umbri il conformarsi dell’Assessorato alla richiesta del M.A.T.T.M. di escludere pavoncella e moriglione dall’elenco delle specie cacciabili per la stagione venatoria 2020-21. Una richiesta illegittima, quella del Ministero, frutto di un approccio […]

Continua a leggere
logo fidc umbria

FIDC UMBRA. UNITI VERSO NUOVI TRAGUARDI

Insediato il nuovo gruppo dirigente, che rappresenta tutte le correnti di pensiero della più grande associazione venatoria. La Federcaccia Umbra ha insediato il nuovo gruppo dirigente regionale nella riunione del 17 luglio, ricomponendolo all’insegna dell’unità e della collaborazione fra tutte le correnti di pensiero con l’obiettivo, impegnativo, di rendere più concreto il contributo alle politiche […]

Continua a leggere
cacciatore

FEDERCACCIA UMBRA. IL PRESIDENTE REGIONALE SELVI SCRIVE ALL’ASSESSORE MORRONI

Il presidente regionale della Federcaccia Umbra, Selvi, ha inviato una lettera all’assessore regionale Morroni sul ritardo nell’approvazione del calendario venatorio per la stagione 2020-21. “La Federcaccia Umbra – si legge nella lettera – è preoccupata per il ritardo dell’approvazione del Calendario Venatorio 2020-2021, che non consente l’avvio della stagione dei prelievi in caccia di selezione […]

Continua a leggere
cacciatore

ATC E TAVOLO TECNICO REGIONALE: RIFLESSIONI E PROPOSTE DI FEDERCACCIA UMBRA

Federcaccia Umbra guarda con una certa prudenza alle imminenti scadenze che interessano i cacciatori della nostra regione, tanto dal punto di vista economico quanto sotto l’aspetto tecnico. Partendo dalla prima prospettiva, la situazione economica generale desta preoccupazioni in tutte le famiglie italiane, e quelle umbre non fanno certo eccezione. Riguardo l’attività venatoria, in questa fase […]

Continua a leggere
English Foxhound

FIDC UMBRA. BENE LA RIPRESA DELL’ADDESTRAMENTO CINOFILO: ORA APPOSTAMENTI E GUARDIE VENATORIE

Lettera del presidente regionale Giovanni Selvi all’assessore Roberto Morroni. Federcaccia Umbra plaude il provvedimento regionale che consente la ripresa dell’allenamento e l’addestramento dei cani nei siti autorizzati. Dopo mesi di stop, i nostri amici a quattro zampe hanno potuto riprendere a muoversi senza la spada di Damocle delle sanzioni amministrative. All’assessore regionale alla Caccia Roberto […]

Continua a leggere
fidc-cartina_italia_umbria-800-475

CALENDARIO VENATORIO 2020-21: CARA REGIONE UMBRIA, ANCORA NON CI SIAMO

Federcaccia Umbra dura sull’ipotesi di spostare l’apertura al cinghiale al primo novembre: “Penalizzante sotto ogni aspetto”   Prendiamo atto dell’attenzione riservata dalla Regione Umbria nei confronti della nostra passione, strumento fondamentale per la gestione del territorio, della salvaguardia delle coltivazioni e dell’equilibrio faunistico. Il prossimo 30 aprile l’assessore regionale Morroni presenterà in giunta, per la […]

Continua a leggere
cinghiale

CACCIA AL CINGHIALE. FIDC UMBRA: “NON SI PUÒ PRESCINDERE DAL PIANO REGIONALE DI GESTIONE”

In riferimento alle recenti dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dall’assessore regionale Roberto Morroni, Federcaccia Umbra ritiene che sia necessario, prima di prendere posizioni ufficiali e definitive, attendere atti concreti. Ciò premesso, tuttavia, Federcaccia si auspica che le idee dell’Assessorato regionale all’ambiente e alla caccia tengano conto della gestione complessiva del territorio agro-silvo-pastorale adibito alla caccia […]

Continua a leggere
cacciatore doppietta 220

GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO FAUNISTICO: FIDC UMBRA RIVENDICA UN RUOLO DA PROTAGONISTA

Federcaccia Umbra, in rappresentanza e a tutela dell’intero mondo venatorio regionale, ha di recente formulato alla Regione le seguenti richieste, volte a un più corretto rapporto tra la figura del cacciatore e le istituzioni: Riguardo il nuovo Piano faunistico-venatorio regionale, Federcaccia rivendica il ruolo centrale delle associazioni venatorie. Tale ruolo è fondamentale per la gestione […]

Continua a leggere

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.