TOP-MENU

Archivio Tag | Federcaccia Umbria

capriolo

FEDERCACCIA UMBRA. CONSIGLIO DI STATO, SOSPESO IL PRELIEVO DI CERVIDI E BOVIDI. REGOLARI TUTTE LE ALTRE FORME DI CACCIA

Apprendiamo che il Consiglio di Stato, nel corso della seduta di ieri 6 settembre 2018, ha esaminato e respinto l’appello della Regione Umbria avverso l’ordinanza di sospensiva emessa dal Tar lo scorso luglio, relativa al ricorso numero 302 proposto dal Wwf. Come associazione venatoria costituitasi ad adiuvandum della Regione Umbria, al pari di tutte le […]

Continua a leggere
Premiazione Memorial Cardarelli 2018

SUCCESSO PER IL MEMORIAL FABRIZIO CARDARELLI SU CAPO LANCIATO SENZA ABBATTIMENTO

Giornata di cinofilia e amicizia nel ricordo del sindaco-cacciatore venuto a mancare. E’ stata una mattinata vissuta con intensità e passione dietro alle azioni cinofile di tanti cani da ferma e da cerca, nel ricordo del sindaco-cacciatore Fabrizio Cardarelli. Il Memorial a lui dedicato, organizzato dalle sezioni comunali di Spoleto di Federcaccia ed Enalcaccia, con […]

Continua a leggere
PARCO NAZIONALE DEL CATRIA - NERONE - ALPE DELLA LUNA

PARCO NAZIONALE DEL CATRIA, NERONE E ALPE DELLA LUNA: ALCUNE RIFLESSIONI DI FIDC MARCHE E FIDC UMBRIA

Continuiamo ad assistere ad iniziative per promuovere l’istituzione di un nuovo, l’ennesimo, Parco Interregionale, quello del Catria, del Nerone e dell’Alpe della Luna. Le federazioni regionali Federcaccia di Marche ed Umbria ritengono utile intervenire nel dibattito che si è aperto avanzando alcune considerazioni in merito a questa ipotesi. Inutile nascondere che riteniamo che la tutela […]

Continua a leggere
Tortora Selvatica - Streptopelia turtur

TORTORA, FIDC SPOLETO INSORGE SULLA PRE APERTURA

Ci lascia dir poco basiti la lettera dello scorso 3 luglio del Ministero dell’Ambiente, nella quale si invitano le Regioni e le Province Autonome a non autorizzare la pre apertura alla tortora, tra l’altro al termine di una dissertazione in cui si afferma, al contrario, che la caccia è sostenibile in Italia, e che le […]

Continua a leggere
cinghiale

FEDERCACCIA UMBRA RINNOVA L’AREA SETTORIALE DELLA CACCIA ALLA SPECIE CINGHIALE

Con provvedimento recente, dopo la ricostituzione della settoriale di caccia al cinghiale, il consiglio di Federcaccia Umbra ha  formalizzato l’area di interesse e di riferimento dei federcacciatori che esercitano tale forma di attività venatoria. La settoriale cinghialisti di Federcaccia è composta da una rappresentanza su base provinciale dove sono raffigurati tutti i territori  con  le […]

Continua a leggere
cinghiale

CINGHIALE: LA NEO-RICOSTITUITA SETTORIALE FEDERCACCIA È GIÀ AL LAVORO

Formazione, sicurezza, gestione della specie, filiera economico-culinaria: questi gli ambiziosi obiettivi per la caccia del futuro. In un momento importante per la gestione della specie cinghiale, il consiglio regionale della Federcaccia Umbra ha deciso di ricostituire, lo scorso dicembre, l’Associazione Settoriale Cinghialisti Umbra, organismo rappresentativo di tutte le realtà territoriali della regione. Il compito che […]

Continua a leggere
cinghiali

FEDERCACCIA UMBRA: “FERMATE PRESENZINI O NON PARTECIPIAMO AI CONTENIMENTI DELLA SPECIE CINGHIALE”

Torna alla ribalta la questione cinghiali, questa volta però con l’aggiunta di elementi che stanno dando all’intera vicenda le caratteristiche di una commedia grottesca. A causa di un esposto presentato dal Coordinatore Regionale delle Guardie del Wwf, tale Sauro Presenzini, alle varie procure competenti, si rischia di interrompere ogni azione di contenimento alla specie cinghiale. […]

Continua a leggere
fagiano

UMBRIA: FEDERCACCIA PER LA CACCIA

Chi conosce la caccia e i cacciatori sa bene quanto questa categoria di cittadini sia innamorata dell’ambiente, delle creature che lo popolano e della biodiversità. Una passione che va ben oltre la mera pratica dell’abbattere un selvatico, atto marginale – sia pur importante – del complesso dedalo di emozioni, rituali, regole morali e stile di […]

Continua a leggere
cacciatore

FIDC UMBRA. RINNOVI PORTO D’ARMI E GESTIONE SPECIE PROBLEMATICHE FUORI DAL CALENDARIO VENATORIO: IMPEGNI PRECISI DEI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI UMBRI

I parlamentari del territorio hanno incontrato Federcaccia e le altre associazioni. Al lavoro per risolvere i due problemi sollevatisi di recente. La Federcaccia Umbra ha organizzato e promosso, coinvolgendo anche le consorelle associazioni venatorie, una serie di incontri con alti rappresentanti istituzionali, al fine di intraprendere un percorso tecnico-legislativo utile a risolvere i due recenti […]

Continua a leggere
cacciatore

FIDC UMBRA. L’UNITÀ NON È UN’ODISSEA

Anche se la nostra Associazione è sempre più attenta a fare che a polemizzare, il comunicato stampa dell’Arci Caccia nazionale che circola in queste ore in Umbria merita una risposta. La dobbiamo ai nostri associati e, crediamo, anche a tutti i cacciatori, che sono stati trascinati in una questione che da particolare è diventata – […]

Continua a leggere
federcaccia umbra logo

FIDC UMBRA. CONTENIMENTO SPECIE OPPORTUNISTICHE, CORTE COSTITUZIONALE EVIDENZIA VUOTO LEGISLATIVO

Anche Federcaccia Umbra interviene sulla sentenza numero 139 della Corte Costituzionale che – si legge in un comunicato stampa – “accogliendo un ricorso presentato da alcune sigle animaliste avverso la legge regionale ligure sulla caccia, potrebbe andare ad incidere – tra le altre cose – sull’attività di contenimento delle specie opportunistiche-invasive, praticata a stagione chiusa […]

Continua a leggere
federcaccia umbra logo

FIDC SPOLETO. CINGHIALI E CORNACCHIE? PER IL GIUDICE CI DEVONO PENSARE I CARABINIERI

Con tutti i problemi che abbiamo in Italia, da oggi le nostre forze dell’ordine dovranno anche occuparsi del contenimento delle cornacchie e dei cinghiali. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale della Repubblica Italiana, con apposita sentenza che accoglie il ricorso, presentato da Wwf Italia e altre associazioni animaliste, che riconosce l’illegittimità di ogni legge regionale […]

Continua a leggere
zona ddestramento cani clitunno

NASCE LA NUOVA ZONA ADDESTRAMENTO CANI “CLITUNNO”

La cinofilia ha il suo nuovo teatro: sabato 3 giugno prenderà il via l’attività cinofila della zona addestramento cani (zac) “Clitunno”, incastonata come una perla nel meraviglioso contesto naturale di Monte Maggiore, sopra la frazione Acera di Campello. La zac, che si estende per circa 150 ettari, è stata realizzata per volere delle due sezioni […]

Continua a leggere
fidc umbria - anuu -enalcaccia -arcicaccia - loghi

UMBRIA. CALENDARIO VENATORIO, APPELLO DELLE ASSOCIAZIONI VENATORIE: “LA GIUNTA RIPARI AL LAVORO INCOMPLETO DELLA COMMISSIONE”

Apprendiamo dalla stampa che la terza commissione consiliare permanente della Regione Umbria, quella competente anche in materia di caccia, ha approvato una bozza di calendario venatorio 2017-18 introducendo alcune modifiche, definite “marginali”, che nella originaria stesura presentataci in consulta non erano previste. Tra queste cosiddette “marginali” modifiche ci sono alcune norme che, a nostro avviso, […]

Continua a leggere