TOP-MENU

Archivio Tag | umbria

cinghiali

ATC PG1: PAGATO DAI CACCIATORI PER FARE OGNI COSA CONTRO DI LORO

Dura risposta delle associazioni venatorie regionali Federcaccia, Libera Caccia ed Enal Caccia dell’Umbria alle recenti esternazioni del presidente Igor Cruciani Leggiamo stupefatti il comunicato del presidente dell’ ATC PG1 che, invece di chiamare le associazioni venatorie e chiedere un confronto per capire come superare l’ostilità al bilancio, si barrica dietro a vittimismo da ricattato. Del […]

Continua a leggere
cinghiali

TROPPI CINGHIALI E CAPRIOLI SULLE STRADE COLPA DEI CACCIATORI, POCHE TORTORE COLPA DEI CACCIATORI. SOLDI TUTTI AGLI AGRICOLTORI, MA COLPA DEI CACCIATORI

Gli attacchi alla caccia ormai sono all’ordine del giorno: troppi animali, animali in via d’estinzione, danni anche in zone protette, incidenti sulle strade. Una società “malata” non vedendo le proprie colpe scarica sul cacciatore tutto ciò che può basandosi sull’ignoranza venatoria. Così delle brave persone che contribuiscono seriamente al controllo faunistico, ambientale e alle casse […]

Continua a leggere
cinghiali

UMBRIA. TAVOLO TECNICO PERMANENTE DELLA REGIONE: LE ISTANZE DEI CINGHIALISTI

Il Coordinamento delle Squadre Cinghialisti della Regione Umbria, al fine di dare una risposta seria in materia di contenimento delle popolazioni di cinghiali, nel ribadire la massima disponibilità per discutere ed elaborare un Piano di gestione della specie, avanza delle istanze da proporre alle Associazioni Venatorie, uniche titolate a rappresentare i nostri interessi al Tavolo […]

Continua a leggere
cinghiali

UNBRIA. CONTENIMENTO CINGHIALI, ADOTTATO NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE

È stato adottato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura e alla Caccia Roberto Morroni, il nuovo regolamento per la gestione del prelievo venatorio degli ungulati mediante la caccia di selezione, che inserisce, per la prima volta in Umbria, la specie cinghiale; nel precedente regolamento del 1999 erano previsti, infatti, solo cervidi e bovidi. L’assessore […]

Continua a leggere
cormorani

SOS CORMORANI: DAI PESCATORI DEL TRASIMENO L’ALLARME SULLA MINACCIA AMBIENTALE, ECONOMICA E PER LA BIODIVERSITÀ

Federcaccia Umbra al fianco dei pescatori e delle comunità del Trasimeno. Grazie all’impegno dei nostri dirigenti Paolo Terrosi e Claudio Sabini, nei giorni scorsi  Federcaccia Umbra – nelle persone del presidente Simone Petturiti, del segretario regionale Giampiero Morosi e dello stesso Terrosi – ha incontrato Valter Sembolini  e Ivo Bianconi, rispettivamente amministratore delegato e vicepresidente […]

Continua a leggere
Cinghialai

CINGHIALE, PER IL MOMENTO DALLA REGIONE TROPPA APPROSSIMAZIONE

Federcaccia bacchetta l’assessore Morroni: “Con la sua scarsa conoscenza della materia provoca conflitti anziché favorire la collaborazione” Assistiamo allibiti, ormai da oltre un anno, a un susseguirsi di colpi di scena sulla caccia da parte delle istituzioni, prima fra tutte quella regionale. In particolare, anziché a difesa della biodiversità e delle colture di pregio, l’assessore regionale […]

Continua a leggere
Simone Petturiti e ufficio di presidenza regionale

SIMONE PETTURITI NUOVO PRESIDENTE DI FEDERCACCIA UMBRA

Cinquantenne, ingegnere, succede al compianto Giovanni Selvi. “Il mondo venatorio offre conoscenza e disponibilità, ma pretende rispetto dalle istituzioni” E’ Simone Petturiti il nuovo presidente di Federcaccia Umbra. A distanza di quattro mesi dalla perdita del compianto presidente Giovanni Selvi, e pur nelle difficoltà legate alla pandemia tuttora in atto, sabato 6 marzo Federcaccia Umbra […]

Continua a leggere
cinghiale

UMBRIA. CACCIA AL CINGHIALE FINO AL 31 GENNAIO, PROROGATO TERMINE PRELIEVO DEL C.V. 2020/2021

La chiusura del periodo di prelievo venatorio della specie cinghiale viene posticipata in Umbria dal 17 gennaio al 31 gennaio prossimo. È quanto ha disposto la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Caccia Roberto Morroni, approvando la modifica del calendario venatorio 2020/2021. La proroga è stata decisa allo scopo di recuperare parzialmente le giornate di […]

Continua a leggere
cinghiali

UMBRIA. DANNI DA FAUNA SELVATICA, L’ASSESSORE CONVOCA ATC E AA.VV

L’Assessore alla Caccia della Regione Umbria, Roberto Morroni, ha convocato per il 29 ottobre, alle ore 16, in videoconferenza, un incontro con i rappresentanti degli ATC (Ambiti Territoriali di Caccia) e delle Associazioni venatorie regionali. Il confronto sarà incentrato sul tema degli indennizzi per i danni all’agricoltura causati dalla specie cinghiale e sugli oneri spettanti […]

Continua a leggere
cacciatori

UMBRIA. TESSERINO VENATORIO: I COMMENTI DI FIDC

Da martedì 29 disponibile quello provvisorio di ottobre. Federcaccia Umbra: “Siamo basiti. La Presidente Tesei ponga attenzione su di un tema caro a decine di migliaia di famiglie”. Desideriamo informare tutti i nostri associati che, dalla mattina di martedì prossimo 29 settembre, sarà possibile recarsi nella propria sezione comunale per ritirare il tesserino venatorio provvisorio, […]

Continua a leggere
cacciatori con cane

REGIONE UMBRIA E MONDO VENATORIO: IL CONFRONTO NON È PIÙ RIMANDABILE

Un confronto tra il mondo venatorio e la Regione Umbria non è più rimandabile: ne siamo convinti. L’attuale stato delle cose e i ritardi su tutti gli adempimenti, necessari per l’avvio della stagione venatoria, ci preoccupano e ci obbligano ad alcune considerazioni. Partiamo dalla gestione della fornitura dei tesserini venatori: ad oggi non risultano ancora […]

Continua a leggere
cinghiali

UMBRIA, DANNI DA FAUNA SELVATICA: INCONTRO CON GLI AGRICOLTORI DI SELLANO

Una delle conseguenze più temute e negative della proliferazione dei cinghiali e dell’aumento dei danni della fauna selvatica all’agricoltura, consiste nel possibile spopolamento di zone marginali e di montagna, dove il settore primario rappresenta un importante presidio del territorio in termini di vigilanza e manutenzione, ma anche una risorsa economica importante. È quanto sottolinea il […]

Continua a leggere
federcaccia umbra logo

CALENDARIO BENE ADDESTRAMENTO E SPECIE REINSERITE, MA C’È ANCORA MOLTO DA FARE

Federcaccia Umbra plaude la decisione dell’assessore Morroni e rilancia sui grandi temi di interscambio e biodiversità. Federcaccia apprende con favore, e di ciò ringrazia l’Assessorato regionale competente, del reinserimento della pavoncella e del moriglione tra le specie cacciabili e del ripristino dell’orario pomeridiano per l’addestramento e l’allenamento dei cani, nel pieno rispetto della legge quadro […]

Continua a leggere
moretta

UMBRIA. SALGONO A 38 LE SPECIE CACCIABILI, INTEGRATA LA LISTA

“La Giunta regionale ha adottato un atto con il quale, su mia proposta, viene integrata la lista delle specie cacciabili prevista dal Calendario venatorio per la stagione 2020/2021 approvato il 6 luglio scorso”. È quanto rende noto l’assessore regionale alla Caccia, Roberto Morroni. “Sono state aggiunte – spiega – le specie moriglione e pavoncella, che […]

Continua a leggere

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.