TOP-MENU

3^ FASE DEL CAMPIONATO ITALIANO PRODUCTION A CASCINA

TIRO A SEGNO. 3^ FASE DEL CAMPIONATO ITALIANO PRODUCTION A CASCINA

Sabato 6 e domenica 7 Aprile si è disputata la 3^ Fase del Campionato Italiano Production per carabine in cal. 22, sulla distanza di 50 metri. Sei le categorie di tiro: Production, Super production, Open, Diottra, Trainer e Super trainer. Il campionato è articolato su 8 fasi di qualificazione e si concluderà con la finale di Milano in programma il 12 e 13 Ottobre. Ciascuna fase si svolge in contemporanea in quattro poligoni distribuiti sul territorio nazionale al fine di consentire la partecipazione del maggior numero di tiratori.

Il poligono di Cascina (PI) ha ospitato una delle quattro prove della 3^ Fase, che in concomitanza si è svolta presso le Sezioni TSN di Milano, Padova e Napoli. L’impegno dei soci della Sezione cascinese ha permesso che la manifestazione, alla quale hanno partecipato quasi cento tiratori prevalentemente provenienti dalla Toscana, si svolgesse senza intoppi.

Per quanto riguarda i risultati tecnici nella categoria Diottra vittoria per Walter Valeri della Sezione di Lastra a Signa (p. 317/320); secondo posto per Ottorino Andreini di Livorno (p. 316/320) e terza posizione per Alessandro Matteoli di Pontedera (p. 313/320), che conclude a pari punti con altri due tiratori, ma la spunta per una sola mouche su Andrea Ceccardi.

In Open è ancora Walter Valeri ad aggiudicarsi la prova (p. 499/500); seguono con il punteggio di 498/500 Antonio Gorini della Sezione di Lucca, Ana Clara Ruggeri di Livorno e Giancarlo Labardi di Lastra a Signa; anche in questa categoria sono le mouches che decidono le posizioni dal 2° al 4°.

La categoria Production è appannaggio del tiratore di casa Luciano Magrini che conclude la prova con l’eccellente punteggio di 496/500; secondi e terzi classificati i tiratori pietrasantini Patrizio Leoni (p. 492/500) e Davide Brocchini (p. 482/500).

Nella Super production primo posto per Sandro Bartalucci del TSN Fucecchio con punti 499/500; secondo classificato Marco Tedeschi di Pietrasanta (497/500) che supera il terzo classificato Antonio Gorini per differenza mouches.

Il successo nel Super Trainer lo ottiene Alessandro Guidi di Livono, seguito da Franco De Farro di Lastra a Signa e Lorenzo Carlesi di Livorno;  lo stesso Carlesi vince nella categoria Trainer davanti a Guidi, con Riccardo Bertuccelli di Lucca che si piazza al terzo posto.

La quarta fase del Campionato Italiano Production è prevista per i giorni 27 e 28 Aprile e vedrà impegnate nell’organizzazione dell’evento le Sezioni di Lugo di Romagna, Codogno e Roma.