TOP-MENU

foto di gruppo

TIRO A SEGNO. ALLA SEZIONE DI PESCIA (PT) CORSO IL TROFEO D’ESTATE

Ancora una bella iniziativa del Tiro a Segno Nazionale Sezione di Pescia. Con l’entusiasmo alle stelle unito a una grande voglia di ritornare alla normalità malgrado la battuta d’arresto delle gare Federali imposte dal Covid-19, il dinamico TSN pesciatino ha indetto insieme alla Banca di Credito Cooperativo – Banca Di Pescia e Cascina e la partecipazione della sezione TSN di Cascina, una bellissima manifestazione.

Lo scopo, oltre a quello ludico, era di far assaporare nuovamente al nutrito numero dei tiratori delle due, (più una paralimpica) sezioni di tiro a segno, il sapore della competizione.

Naturalmente sono stati i pesciatini il maggior numero dei partecipanti, ma anche i tiratori di Cascina hanno dimostrato un vivo interesse per questa singolare iniziativa cui si è affacciato anche il gruppo paralimpico aretino.

La competizione (non ufficiale) si è svolta naturalmente rispettando le rigide disposizioni del DPCM, con il presidente del TSN di Pescia, (dove si è svolta la manifestazione), Antonio Frateschi, impegnato a misurare a tutti la temperatura e a far compilare i necessari moduli ad ogni concorrente e i Consiglieri attenti a far rispettare il necessario distanziamento, tutto in un clima di grande armonia.

Ecco dunque i primi tre classificati della gara suddivisi per Categoria. C.10 Giovanissimi: oro per Gabriele Corvino di Pescia, seguito da Francesca Kodra di Cascina e dalla new entry Emanuele Ammazzini di Pescia; in C.10 Allievi la vittoria è andata al pesciatino Thomas Incerpi seguito dalle due tiratrici di Cascina Linda Trocchi e Joddiclaire Kodra; la C. 10 Ragazzi è stata vinta dal pesciatino Alessio Traversi seguito dalla cascinese Gaia Carabalone, terzo Cristiano Tomei di Pescia; in C.10 Donne, podio tutto pesciatino con la bella vittoria più record personale di Jana Calamari, seconda Alessandra Caramelli e terza Arianna Molendi. In questa categoria merita una menzione Jennifer Zari di Chiesina Uzzanese, ma tesserata per il locale T.S.N. per il suo personale record per il quale verrà premiata dal suo Sindaco Fabio Berti.

Nella categoria, accorpata per l’occasione, Juniores, Seniores e Master vince il cascinese Lorenzo Lombardi, seguito in ordine di classifica dai pesciatini Daniele Vannoni e Giuseppe Giovacchini.

Specialità pistola: nei giovanissimi una sola concorrente, Nada Aziz, mentre in P.10 Allievi la regina della categoria è Emma Vannoni, seconda è Fabiola Frusoni a pari merito con Emma Martelli, ma con un centro perfetto in più.

In P.10 Categoria Junior, Senior e Master è Federico Menichetti di Cascina che mette tutti in riga; lo segue il Presidente Antonio Frateschi e la brava Valentina Foscarini.

Nella P.10 Paralimpico è l’aretino Alessandro Pelleni il vincitore, seguito dal Raffaele Di Luca del Gruppo Paralimpico della Difesa, e terzo il pesciatino Aziz Fettami.

Altri risultati degni di nota sono i quarti posti di Nello Sciattella Cascina, Elena Landi, Alessio Tomei e Simone Calderone, tutti di Pescia.

A cura della Banca di Credito Cooperativo Banca di Pescia e Di Cascina il gadget consegnato ai partecipanti (una borraccia termica in alluminio), e le premiazioni.

Un sentito ringraziamento anche all’Azienda Pardini Armi di Lido di Camaiore, (orgoglio toscano nella produzione armi sportive con l’ottanta per cento delle vittorie olimpiche con il suo marchio) che ha fornito le pistole laser con le quali si sono sfidati i sindaci di Chiesina Uzzanese, cascina e Pescia, presenti tutti alla premiazione. Vincitore il Sindaco di Chiesina Fabio Berti, seguito a un solo punto di differenza dal Sindaco di Cascina Dario Rollo e dal Sindaco di Pescia Oreste Giurlani.

Da loro parole di apprezzamento per la prova e per le tante iniziative svolte sul territorio dalla sezione del tiro a segno pesciatina, sempre volte alla diffusione dei principi formanti della disciplina e allo sviluppo psico motorio dei praticanti. Di comune accordo con le due sezioni di Tiro a Segno di Pescia e Cascina, i primi cittadini stanno già preparando il Trofeo di fine estate, sede della sfida questa volta, il poligono di Cascina. (GP)