TOP-MENU

PESCIA - GARA DEL CAMPIONATO D’INVERNO

TIRO A SEGNO. IN DUE FINE SETTIMANA CORSA A PESCIA LA 2a GARA DEL CAMPIONATO D’INVERNO

Sotto la supervisione del delegato U.I.T.S. e Ufficiale di Gara Franco Granai di Firenze, si è svolta presso le strutture del  Tiro a Segno Nazionale sezione di Pescia, la seconda prova di qualificazione della gara Regionale “Campionato d’Inverno”.

Tre giornate di gara intense, suddivise nei due ultimi fine settimana, rese fluide dalla professionalità operativa di tutto lo staff della locale Sezione, che ha messo in condizione gli oltre 200 tiratori partecipanti giunti da ogni parte della Toscana di dare il meglio nella competizione.

Nella categoria C.10 Allievi al comando della classifica due pesciatini: Francesco Mei e Alba Benedetti seguiti da Lorenzo Lombardi di Cascina.

Analoga situazione anche per la categoria C.10 ragazzi, che porta un altro oro ai pesciatini, conquistato  da Gabriele Biondi e un argento da Cristina Pellegrini; terzo Michele Bernardi di Lucca.

In C.10 donne Gruppo A conduce la classifica Roxana Andreaa Zota di Lucca, seguita da Michela Cerri, sempre di Lucca, e da Claudia Nunziati di Firenze.

La C.10 donne gruppo B la gara è stata vinta da Eleonora Cuccuini del TSN Siena, seguita dalla compagna di Sezione Sabrina Benucci.

Bel risultato (393 su 400) per la Junior Donne J2 Martina Tradati di Lucca nella specialità carabina; argento per la compagna di squadra Elena Pizzi, bronzo per Chiara Maroni di Siena.

Molto bene anche le uniche due pesciatine in categoria J1: prima Jana Calamari e seconda Alessandra Caramelli.

La categoria C.10 J.U. Fascia J2 vede Tommaso Leporatti di Lucca sul gradino più alto del podio; argento per Francesco Baldini di Pistoia e bronzo per Emanuele Coli di Lucca.

Stessa categoria e specialità, ma Fascia J1 bella performance (395 su 400) per l’unico concorrente in toscana Daniele Caroti di Siena.

Bella soddisfazione e record personale (386 su 400) per Luca Baccini in C.10 H (disabili).

Nei Gran Master U. di C.10 vince Alberto Pasquini di Pietrasanta seguito da Giorgio Regoli di Siena e da Sartori Marco Antonio di Pietrasanta, mentre nei Master U. al vertice della classifica c’è Simone Marconcini di Siena seguito dai suoi compagni di squadra Stefano De Vito e Marco Ghini.

 

Nella Categoria S.A bella performance di Patrik Marino di Lucca con 398 su 400, seguito da Alessio Barcucci di Siena e Samuele Brucalassi di Firenze.

Nel gruppo A oro per Luca Braccialini di Firenze, argento per Lorenzo Prodan di Siena e bronzo per Walter La Rosa di Pistoia. Michele Toccafondi di Firenze e Paolo Mancini di Pistoia sono rispettivamente primo e secondo nel gruppo B.

Si chiudono la specialità carabina, gruppo C. con l’oro di Alessandro Michelini di Pistoia, l’argento di Alessio Morichetti di Cascina e il bronzo di Alfredo Marchiò di Lucca.

Molto bene anche nelle varie specialità di Pistola, dove al comando della categoria Allievi si trova Luca Arrighi  di Carrara; lo seguono Luca Schioppa di Livorno e Elena Landi di Pescia.

In P.10 donne S.A ottimo risultato per Luisa Berti di Lucca, mentre in fascia A è Antonietta Giongo di Lucca al comando, seguita dalla compagna di squadra Maura Genovesi e da Camilla Rubbo di Pistoia. Nel gruppo B, questo l’ordine di classifica: Chiara Gianni, Pistoia; Elisa Badiale e Sonia Ravenna entrambe di Carrara.

Nella categoria Junior 2 conduce Sara Donati di Lucca seguita da Gaia Mottola di Empoli e Susi Folchinni di Pistoia, mentre nelle J1, oro per l’unica concorrente toscana, Ginevra Di Stasio di Siena.

In P.10 J.1. al comando Andrea Del Regno di Firenze seguito da Giuseppe Ambrogi di Carrara e Giulio Vecoli di Pietrasanta. Negli J. 2 è Leonardo Vannucchi al comando; lo segue Filippo Capecchi di Pietrasanta e Stefano Sforzi di Lucca.

Nella categoria Master D. oro per Manuela Carnesciali di Arezzo, argento per la pesciatina Roberta Giannotti e bronzo per la fiorentina Annalisa Porciani. Nei Master U (G. M.) il livornese Massimo Minarelli sale sul gradino più alto del podio, seguito dall’aretino Nello Salvatori e da Carlo Barsanti di Carrara.

Il senese Umberto Pifferi, si pone al comando della categoria Master; lo seguono il pesciatino Antonio Frateschi e il pietrasantino Luca Giannoni.

Buoni i risultati nella categoria P.10 ragazzi, dove mette tutti in fila il pratese Paolo Menicagli, imponendosi su Marika Pellecchi di Siena e da Rita Russo di Lucca.

Nel gruppo A oro per Massimo Betti di Firenze, argento per Jacques Mazzei di Lucca e bronzo per Alfio Giubbilei di Fucecchio. Al comando del gruppo B si pone Raffaele Montenero di Livorno, seguito da Manuel Merluzzi, Prato, e Daniele Giuntini Pisa. Infine nel gruppo C, il gradino più alto è occupato da Federico Menichetti di Cascina, in seconda posizione si trova Alessandro Cesari di Lucca terzo è Alessandro Tognarini di Pistoia.

In netta crescita, Aziz Fettami di Pescia, in P.10 H (dis) che stabilisce il suo record personale alla sua seconda gara di grande interesse. (G.P.)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.