TOP-MENU

GLI AZZURRI ALLA COPPA DELLE ALPI

TIRO A SEGNO. PIOGGIA DI MEDAGLIE PER GLI AZZURRI ALLA COPPA DELLE ALPI

Prima giornata di gare alla Coppa delle Alpi, competizione riservata alla categoria juniores che coinvolge le squadre di Italia, Austria, Germania, Francia e Svizzera in gara nelle specialità a fuoco e ad aria compressa di pistola e carabina.

Medaglia d’oro individuale per Maria Veccaro che ha trionfato nella pistola a 10 metri femminile (236.1): la tiratrice azzurra si è lasciata alle spalle la tedesca Vanessa Seager (230.9) e la compagna di squadra Lisa Schnaidt. Oro anche per il team italiano con Veccaro, Brunella Aria e Giulia Campostrini (1693) che si è piazzato davanti a Germania (1681) e Francia (1644).

Guarda la classifica di pistola 10 metri juniores donne

Soddisfazioni anche nella pistola maschile grazie alla prestazione individuale di Matteo Mastrovalerio che ha centrato l’argento (238.0) dietro al tedesco Soren Korn (239.9) e davanti al tedesco Jonathan Mader.

La squadra italiana con Mastrovalerio, Simone Saravalli e Federico Maldini è al secondo posto (1713) dietro alla Germania (1719) e davanti alla Francia (1682).

Guarda la classifica di pistola 10 metri juniores uomini

Bene anche nei 25 metri dove Massimo Spinella ha conquistato la cima del podio (582) davanti al tedesco Florian Peter (578) e al francese Tristan Picat Re (578). Anche la squadra azzurra, con Spinella, Federico Maldini e Matteo Mastrovalerio è prima (1730).

Guarda la classifica di pistola 25 m juniores uomini

Per quanto riguarda le carabine, l’Italia guadagna un terzo posto a squadra nei 10 metri grazie alle prestazioni di Sofia Ceccarello, Nicole Gabrielli e Sofia Benetti (1866.4).

Guarda la classifica di carabina 10 metri juniores donne

Nella carabina 10 metri uomini ha conquistato la medaglia d’argento Danilo Sollazzo (247.9) piazzandosi dietro al tedesco Max Braun (248.3) e davanti all’austriaco Stefan Wadlegger.

Guarda la classifica di carabina 10 metri juniores uomini

Nicole Gabrielli, Sofia Benetti e Sofia Ceccarello hanno conquistato il terzo posto nella carabina libera a terra a squadra (1835.3), dietro a Germania (1848.0) e Francia (1837.1).

Terzo posto anche per Alexandros Chatziplis, Riccardo Ranzani e Michele Bernardi (1839.1) nella carabina libera maschile.

Guarda la classifica di carabina libera a terra juniores donne

Guarda la classifica di carabina libera a terra juniores uomini

(Fonte UITS)