TOP-MENU

TROFEO CONI: DUE VITTORIE SU DUE, PER IL T.S.N. PESCIA

TIRO A SEGNO. TROFEO CONI: DUE VITTORIE SU DUE, PER IL T.S.N. PESCIA!

Il Tiro a segno Banca di Pescia e di Cascina – Brandani Gift Group, non se ne perde una! Questo fine settimana, presso la locale sezione è andato in scena il 5° Trofeo Coni, Fase Regionale. Istituito nel 2014, questo Trofeo aveva l’obiettivo di valorizzare la promozione dell’attività polisportiva Nazionale, di tutte le discipline, con un focus sull’ambito giovanile nella fascia di età under 14. Al Trofeo Coni la partecipazione è soltanto a squadre e nello specifico del Tiro a Segno queste sono formate da due atleti, rigorosamente un maschio e una femmina, distribuite in due specialità di tiro: C.10 e P.10.; gli atleti di 10-11 e 12 anni, sparano in appoggio, mentre a quelli di 13 e 14 anni non è permesso l’appoggio.

Alla premiazione il rappresentate dei Tecnici della sezione di Pescia, Gino Perondi, per l’occasione ha fatto gli onori di casa, in quanto il Presidente della locale sezione Giuseppe Mencarini, aveva un inderogabile impegno. Erano presenti anche il Presidente Regionale UITS Toscana Maura Genovesi e la Referente UITS per il Trofeo CONI Uliano Simona. Da parte di tutti sono state espresse parole di elogio per la perfetta organizzazione riscontrata, per la genuina realtà sportiva e soprattutto in ordine alle presenze che si sono venute a creare in questa sezione di tiro a segno, grazie soprattutto al progetto ludico motorio polisportivo “Scuola e Sport”!

E alle parole sono seguiti i fatti. E i risultati hanno dato ragione. Delle 24 sezioni di Tiro a Segno toscane erano presenti soltanto Bibbiena, Carrara, Cascina e Lucca, oltre naturalmente alla locale Sezione che si è classificata in ambedue le specialità, ottenendo così il pass per la Fase Nazionale in programma a metà settembre a Rimini!

Il T.S.N. Pescia vince infatti nella C.10 con la squadra formata dai preparatissimi Emma Vannoni e Francesco Mei; segue in ordine di classifica Lucca con i bravi Andrea Pomini e Alba Benedetti. Terza la squadra di Cascina, composta dalla new entry Lindapia Trocchi e Nello Sciattella. Peccato per il T.S.N. Bibbiena con i fratelli Denis e Melissa Funaru. A quest’ultima è partito un colpo che non ha raggiunto il bersaglio, altrimenti avrebbe potuto essere al pari con gli altri.

Lotta serrata anche nella categoria Pistola, dove erano presenti solo due sezioni Toscane: Carrara e Pescia. La squadra pesciatina si è piazzata al comando con gli eccellenti Cristiano Tomei e Elena Landi, seguiti appunto dalla squadra di Carrara formata da Elena Orsini e Luca Arrighi.

L’appuntamento adesso è a metà Settembre, in quel di Rimini, con i bravissimi atleti pesciatini che tenteranno il “colpo” Nazionale!  (G. P.)

,

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.