TOP-MENU

TSN PESCIA

TIRO A SEGNO. UN ALTRO GRANDE FINE SETTIMANA DI SPORT PER IL TSN PESCIA

Anche questo fine settimana la sezione pesciatina del Tiro a Segno Nazionale è stata protagonista di due eventi di primissimo piano, ospitando la fase provinciale del Campionato Giovanissimi e partecipando attivamente alla Festa dello Sport, manifestazione indetta dalla nuova Amministrazione Comunale per promuovere sul territorio ogni tipo di disciplina sportiva.

La mattinata è stata dedicata interamente all’evento più importante dal punto di vista agonistico, ovvero il Campionato Giovanissimi. Moltissimi i giovani partecipanti, che hanno fatto registrare un nuovo record di presenze, frutto anche dell’impegno della sezione presso le Scuole Primarie del territorio attraverso il progetto ludico motorio “Scuola & Sport” per avvicinare i giovani all’attività sportiva.

Ma veniamo alla cronaca della gara. Nella specialità Carabina a 10 metri in appoggio, podio tutto pesciatino con al comando il bravissimo Thomas Incerpi; gradita ed  inaspettata la seconda posizione di Jamila Votino e terzo posto alla new entry Lorenzo Bellandi.

Nella specialità Bersaglio Mobile, ancora Pescia tutta sul podio! Vittoria di Manuel Mattiello seguito da Thomas Incerpi e Nico Marconi, alla sua prima esperienza agonistica.

Nella C.10 libero, sul gradino più alto del podio si pone Manuel Mattiello, unico tiratore in provincia in questa specialità, ma con record personale superato di ben 10 punti!

Nella pistola a 10 metri in appoggio l’oro è andato al bravissimo pesciatino Andrea del Vecchio, il più giovane di tutti i partecipanti;  secondo il pistoiese Vittorio Santoru; terza un’altra pistoiese: Jessica Orazi.

Nella P.10 libero ancora un podio tutto pesciatino. Al comando non poteva esserci altri che la super Emma Vannoni, seguita da Alessio Tomei e Fabiola Frusoni. Peccato per Emma Martelli, appena fuori dal podio per una manciata di punti!

La premiazione ha visto la gradita presenza del Sindaco di Pescia Oreste Giurlani che soddisfatto per il record di presenze giovanili riscontrate per l’occasione, ha garantito il suo impegno per sostenere di nuovo l’adozione nelle scuole cittadine del progetto “Scuola & Sport” e ha assicurato la messa in opera di una pedana di accesso al poligono per i diversamente abili, esaltando la realtà sportiva e il nuovo impianto della locale sezione di Tiro a Segno.

Nel pomeriggio i riflettori si sono spostati di pochi km, dalla sede istituzionale al parco fluviale di Pescia, che ha ospitato moltissime società sportive attive sul territorio coinvolte appunto nella Festa dello Sport promossa dall’amministrazione comunale pesciatina.

Di nuovo, ma è una costante, un successo per lo stand del tiro a segno, dove un folto numero di persone di ogni età e sesso si sono alternate provando a “sparare” con il simulatore di tiro.

Prossimo impegno la Fase Regionale del campionato Giovanissimi, che si terrà il 7 ottobre a Cascina, prima della Fase Nazionale in programma a Napoli a Novembre. (Gino Perondi)

TSN PESCIA TSN PESCIA

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.