TOP-MENU

TIRO A VOLO. COPPA DEL MONDO DI TUCSON

TIRO A VOLO. COPPA DEL MONDO DI TUCSON: DI MARZIANTONIO E SCOCCHETTI IN CORSA PER LA FINALE SKEET

Si è concluso il primo giorno di gara di Skeet Femminile della quarta Prova di Coppa del Mondo e le pedane del “Trap and Skeet Club” di Tucson, bagnate dalle piogge monsoniche tipiche di questo periodo, si stanno preparando per il prosieguo della competizione.

Dopo i primi 75 piattelli la classifica provvisoria è guidata dall’intramontabile Kimberly Rhode, pluricampionessa olimpica di Skeet e Double Trap. La statunitense, originaria della California, ha chiuso le tre serie odierne con lo score di 73/75, seguita a ruota dalla coreana Minji Kim e dalla connazionale Catlin Connor con 72.

Attaccate al gruppo di testa anche le azzurre Chiara Di Marziantonio e Simona Scocchetti, entrambe del Gruppo Sportivo dell’esercito. La prima, ventiduenne di Cerveteri, già medaglia di bronzo al Mondiale Juniores del 2013 e argento ai Campionati del Mondo Universitari di quest’anno a Kuala Lumpur, ha iniziato la giornata con un perfetto 25/25 ed ha poi chiuso la seconda serie, interrotta per trenta minuti da un violento nubifragio, con 21/25. Fortunatamente grazie al 24/25 della serie conclusiva si è riportata in carreggiata ed ha chiuso con un buon 70/75.

Bene anche la Scocchetti, trentatré anni il prossimo 30 luglio e Vice Campionessa del Mondo a Lima nel 2013, che dopo un inizio incerto con 23/25 ha proseguito con un 21/25 e con un perfetto 25/25, totalizzando 69/75. Un po’ in ritardo Martina Bartolomei, ventisettenne di Laterina anche lei in forza al Gruppo Sportivo dell’Esercito, andata a riposo con 65/75.

Domani la gara femminile proseguirà con gli ultimi 50 piattelli di qualifica e la finale, prevista per le 15.00 locali, mezzanotte in Italia.

Protagonisti in pedana saranno anche gli uomini, impegnati nelle prime tre serie di qualifica.

A difendere i colori azzurri ci saranno Emanuele Fuso (Esercito) di Spello (PG), bronzo ai Giochi Mondiali Militari in Korea 2016, Marco Sablone (Fiamme Oro) di Roma, oro alla Coppa del Mondo ai Acapulco nel 2017, e Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) di Caserta. Campione del Mondo Universitario nel 2008 a Pechino e oro alle Universiadi di Shenzhen nel 2011.

Intanto ieri è sbarcata a Tucson anche la squadra di Trap del Direttore Tecnico Albano Pera, accompagnata qui dal Tecnico Federale Daniele Lucidi. A vestire la maglia azzurra nelle gare in programma dal 14 al 18 saranno Simone D’Ambrosio (Fiamme Oro) di Crispano (NA), Erminio Frasca (Fiamme Oro) di Priverno (LT), Simone Lorenzo Prosperi (Fiamme Oro) di Artena (RM). Isabella Cristiani (Marina Militare) di San Giuliano Terme (PI) Valeria Raffaelli (Fiamme Oro) di San Bruson di Dolo (VE) e Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) di Foligno (PG). (Fonte FITAV)

Le foto presenti su La Dea della Caccia sono in parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione potranno segnalarlo alla redazione - info@ladeadellacaccia.it - che provvederá prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.